Tekken 8: gameplay, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Tekken 8 presenta nuovi sistemi di gioco, una grafica impressionante e un roster enorme prima della sua uscita.

-

I fan dei giochi di combattimento hanno mangiato bene per tutto il 2023, e per gli appassionati di bisticci familiari che possono essere risolti solo con un tuffo in un vulcano, Tekken 8 (recensione) è in arrivo. Il prossimo capitolo del franchise di picchiaduro di Bandai Namco si preannuncia come uno scontro di grande stile, alimentato dall’Unreal Engine 5 e dotato di nuove meccaniche di gioco aggressive che lo distinguono dalle versioni precedenti.

In vista dell’uscita, abbiamo raccolto tutto ciò che sappiamo finora sul gioco, compresi i personaggi preferiti dai fan che appariranno nel roster, quando sarà possibile provare il gioco e come il sistema Heat modificherà la formula delle scazzottate.

Tekken 8 Data di uscita

Alla Gamescom Opening Night Live, il direttore della serie Katsuhiro Harada ha confermato ufficialmente che Tekken 8 sarà lanciato il 26 gennaio 2024.

Rivelato per la prima volta durante lo State of Play di settembre 2022 di PlayStation, Bandai Namco ha rilasciato regolarmente trailer dei personaggi del gioco e le prime versioni del gioco sono state rese disponibili per la stampa e in occasione di eventi speciali, mentre proseguono i lavori sul nuovo sequel dell’Iron Fist.

Piattaforme di Tekken 8

Come molti altri giochi di alto profilo, Tekken 8 lascerà la last-gen quando verrà lanciato per PC, PlayStation 5 e  Xbox Series X|S. Vale la pena notare che Tekken 8 si distacca dalle sue radici arcade essendo il primo titolo della serie su console.

Le beta di Tekken 8

Il primo test a rete chiusa per Tekken 8 è stato il 21 luglio e rappresenterà un’enorme fetta dei contenuti principali del gioco. I giocatori potranno scegliere tra i 16 personaggi presenti nel roster del gioco e potranno sfidarsi in uno dei cinque stage. Oltre a questo, Bandai Namco non ha confermato altre beta chiuse o aperte per il gioco, ma non è raro che i giochi di combattimento effettuino stress test sui server prima dell’uscita.

La trama di Tekken 8

Tekken 8 storia

Sei mesi dopo gli eventi di Tekken 7, che hanno visto l’antagonista di lunga data Heihachi Mishima incontrare finalmente la sua fine per mano di suo figlio Kazuya, Tekken 8 continua la storia di genitori terribili del franchise. Questa volta, l’attenzione si concentra su Kazuya e suo figlio Jin Kazama, mentre la loro fatidica battaglia tra i due portatori del gene Devil avrà finalmente inizio. Dopo essere stato assente per diversi giochi, anche Jun Kazama torna all’ovile, sfoggiando un nuovo design realizzato dall’artista di Bayonetta Mari Shimazaki. Se siete alla ricerca di un rapido riassunto della trama di Tekken, Brian Cox di Succession è a vostra disposizione.

Il roster di Tekken 8

Finora, Tekken 8 ha più di 30 personaggi giocabili, due dei quali hanno forme di alter ego. Il roster è composto da volti noti come Paul Phoenix, Marshall Law e Leroy Smith, mentre Jack-7 è stato aggiornato a Jack-8.

  • Alisa Bosconovitch
  • Azucena Milagros Ortiz Castillo
  • Asuka Kazama
  • Bryan Fury
  • Claudio Serafino
  • Devil Jin
  • Feng Wei
  • Hwoarang
  • Jack-7
  • Jack-8
  • Jin Kazama
  • Jun Kazama
  • Kazuya Mishima
  • Re II
  • Kuma II
  • Lars Alexandersson
  • Lee Chaolan
  • Leo Kliesen
  • Leroy Smith
  • Lili de Rochefort
  • Ling Xiaoyu
  • Marshall Law
  • Nina Williams
  • Panda
  • Paul Phoenix
  • Reina
  • Sergei Dragunov
  • Shaheen
  • Steve Fox
  • Victor Chevalier
  • Yoshimitsu
  • Zafina

Tekken 8 gameplay

Tekken 8 gameplay

Rispetto ai suoi rivali Street Fighter e Mortal Kombat, i giochi Tekken hanno enfatizzato la rissa tridimensionale, in cui i giocatori posizionano tutto lo spazio disponibile all’interno di un’arena. Per il sequel, Tekken 8 ha un’atmosfera notevolmente più aggressiva, con il nuovo sistema di indicatore di calore che premia i giocatori che si spingono in avanti. Ogni personaggio ha uno stile di combattimento unico e un set di mosse molto profondo, ma è il sistema Heat, che sostituisce il Rage Drive di Tekken 7, ad alzare il livello di… beh… calore.

Si tratta essenzialmente di un nuovo misuratore che garantisce a ogni personaggio nuovi attacchi e maggiori opportunità tattiche per punire i nemici con potenti combo. Heat Burst permette di eseguire un attacco appariscente che offre una finestra per iniziare una combo, Heat Engagers sono mosse più complesse, specifiche per ogni personaggio, che aggiungono due scorte all’indicatore di calore, e Heat Dash permette di chiudere rapidamente il gap. Infine, Heat Smash consuma tutto l’indicatore di calore e permette di eseguire una potente mossa in cambio. Quando si è in uno Stato di calore, i giocatori possono eseguire danni da chip e le proprietà di alcune mosse sono modificate.

Anche Katsuhiro Harada, direttore della serie Tekken, vede questo nuovo sistema come un modo per invogliare i giocatori a sperimentare personaggi che normalmente non utilizzerebbero. “A causa delle differenze nel sistema di calore per ogni singolo personaggio, [i giocatori] inizieranno con il loro personaggio principale, ma poi vedranno l’elenco [dei comandi] e vedranno cosa rende un altro personaggio più unico in uno stato di calore e vorranno gradualmente provare anche altri personaggi, e pensiamo davvero che questo indurrà questa esplorazione”, ha detto il produttore di Tekken Katsuhiro Harada.

Anche la distruzione dello stage è una caratteristica importante di Tekken 8, che non sarà solo divertente da portare a termine, ma anche emozionante da vedere, dato che Bandai Namco ha adattato l’effetto per farlo risaltare negli eventi sportivi.

Grafica di Tekken 8

Tekken 8 è il primo importante franchise di giochi di combattimento a essere sviluppato su Unreal Engine 5. Costruito da zero utilizzando il software di Epic, Harada ha dichiarato in un’intervista che l’Unreal Engine 5 permette di far risaltare i piccoli dettagli. “È la prima volta che prendiamo la pioggia e gli effetti esterni e che abbiamo l’effetto di far rotolare i modelli dei personaggi. E non solo”, ha detto Harada. “Ma quando cadono a terra, i loro vestiti si sporcano di conseguenza. Così si possono vedere i risultati della battaglia sui modelli dei personaggi”.

Il gioco offre anche alcuni dettagli più evidenti da ammirare, come i personaggi ridicolmente strappati che fanno spuntare vene e muscoli a ogni colpo all’interno di ambienti splendidamente dettagliati.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

PlayStation Passkeys

PlayStation Passkeys: un modo più sicuro e più comodo per giocare

La community PlayStation è composta da giocatori incredibili che sono fondamentali per il nostro successo presso Sony Interactive Entertainment. L'account di ogni singolo giocatore...