HomeVideogiochi2022Final Fantasy VII: Ever Crisis, tutto quello che c'è da sapere sul...

Final Fantasy VII: Ever Crisis, tutto quello che c’è da sapere sul gioco

-

- Pubblicità -

Quella di Final Fantasy è una delle saghe videoludiche più celebri di sempre, con alcuni dei suoi titoli giudicati come veri e propri capolavori di quest’arte. In particolare, con Final Fantasy VII del 1997 si è avuta la vera svolta nella serie, portando questa a divenire famosa in tutto il mondo, con oltre 130 milioni di copie vendute in ogni dove. Dopo la riedizione del videogioco con Remake uscito nel 2020, la Square Enix ha annunciato ulteriori prodotti legati all’universo narrativo di questo specifico capitolo. Uno di questi è Final Fantasy VII: Ever Crisis, il quale però si configura come un progetto molto più complesso e interessante del previsto.

Ever Crisis fa infatti parte della Compilation of Final Fantasy VII, una raccolta di media che espande l’universo e la narrativa del suddetto gioco. Questo nuovo titolo, però, non è solo un capitolo in più bensì un edizione che include e racconta nuovamente tutti gli eventi del canone della Compilation, aggiungendo ovviamente anche del nuovo materiale. Tetsuya Nomura, designer dei personaggi della saga, ha infatti descritto Ever Crisis come un remake alternativo di Final Fantasy VII, dove si incorporano elementi inediti come i retroscena di Final Fantasy VII  The First Soldier e le storie dell’infanzia di vari personaggi del gioco Final Fantasy VII.

Si tratta dunque di un progetto estremamente ambizioso e di grande portata. Questo rappresenterà a suo modo un remake dell’intera Compilation, comprendendo dunque anche elementi non presenti nel Remake da poco uscito. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui sarà possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

Final Fantasy VII: Ever Crisis, la data di uscita, il prezzo e dove poterlo giocare

La data di uscita e il free-to-play

- Pubblicità -

Pubblicato dalla Square EnixFinal Fantasy VII: Ever Crisis ha una data di uscita attualmente fissata al 2022. Attualmente non è stato indicato in quale periodo dell’anno il gioco diventerà disponibile, ma è probabile che ulteriori informazioni a riguardo verranno fornite nei prossimi mesi. Stando a quanto annunciato, inoltre, il gioco verrà reso disponibile come free-to-play. Per giocarvi, dunque, non sarà necessario effettuare un acquisto monetario. Scaricandolo, sarà possibile iniziare a giocarvi da subito. All’interno del titolo, però, si ritroveranno determinati elementi per cui è richiesto un pagamento in denaro.

Ever Crisis per Android e iOS, niente uscita per Ps, Xbox, PC e Switch

Il gioco, è bene notare, sarà rilasciato unicamente per dispositivi mobile Android e iOS. Attualmente dunque, non è prevista un’uscita anche per le principali console, ma non è da escludere che questa possa avvenire in futuro come già successo per altre collezioni simili.

Final Fantasy VII Ever Crisis uscita

Final Fantasy VII: Ever Crisis, la trama e il gameplay del videogioco

- Pubblicità -

Strutturato in episodi, il nuovo gioco dedicato a Final Fantasy VII racconterà nuovamente l’intera cronologia degli eventi verificatisi nella timeline originale della saga. Ci si potrà dunque confrontare con le avventure proposte dai capitoli Before Crisis (mai ufficialmente pubblicato in Occidente), Crisis Core e Dirge of Cerberus. Oltre a questi, si potrà ritrovare anche una versione giocabile della storia narrata in Advent Children, il film d’animazione diretto nel 2005 dallo stesso Tetsuya e da Takeshi Nozue. Non mancheranno però anche gli eventi del recente Remake.

I nuovi contenuti introdotti sono invece stati ideati da Kazushige Nojima, già sceneggiatore del suddetto remake. Questi nuovi episodi esploreranno nel dettaglio le origini dei guerrieri SOLDIER, facenti parte della Shinra Company. In ultimo, Nomura ha brevemente anticipato che in Ever Crisis si ritroveranno anche gli eventi narrati nell’atteso The First Soldier, il Battle Royale a tema Final Fantasy VII. Strutturato come un videogioco di ruolo, Ever Crisis sarà poi rilasciato in episodi pubblicati con cadenza mensile. I capitoli potranno essere selezionati liberamente da una timeline, consentendo ai giocatori di saltare tra le diverse voci della serie.

Per quanto riguarda il sistema di combattimento, questo attingerà al sistema di battaglie noto come Active Time Battle, già presente nel gioco originale. Per quanto riguarda la grafica, questa è stata poi descritta da Square Enix come una “nostalgica inversione di marcia” rispetto allo stile grafico deformato di Final Fantasy VII. Nomura originariamente voleva che i personaggi fossero realizzati con movimenti renderizzati in 3D, ma i vincoli tecnici hanno costretto il team a utilizzare artwork 2D. Nomura ha anche fatto notare che i giochi presenti in Ever Crisis variano ampiamente in termini di tecnologia, stile e meccanica.

Final Fantasy VII: Ever Crisis, il trailer del videogioco

- Pubblicità -

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

God of War: Ragnarök gameplay

God of War Ragnarok: info e anticipazioni sul gioco in uscita...

A seguito del grande successo di God of War del 2018, che ha avvicinato particolarmente i videogiocatori del titolo attraverso una pregevole trattazione della...
- Pubblicità -