HomeVideogiochi2019Mortal Kombat 11: il gameplay e i personaggi del videogioco

Mortal Kombat 11: il gameplay e i personaggi del videogioco

-

- Pubblicità -

Insieme a Tekken, quella di Mortal Kombat è la saga di genere picchiaduro a incontri più celebre di sempre. Ideata nel 1992, questa si è sempre distinta per la violenza e la brutalità che contraddistinguono gli scontri alla base del videogioco, sfociando spesso nello splatter. Ogni nuovo videogioco della saga, inoltre, si è naturalmente fatto portatore delle novità tecnologiche sviluppatesi nel tempo. Ad oggi, l’ultimo titolo uscito della serie è Mortal Kombat 11 (qui la recensione), che a sua volta prevede una serie di novità di particolare rilievo. Ancora una volta a sviluppare questo è stata la NetherRealm Studios, sotto la direzione di Graeme Bayless.

- Pubblicità -

Oltre agli scontri classici della serie, questo nuovo capitolo presenta anche una storia particolarmente forte, attraverso cui esplorare i principali aspetti del titolo. In questa, la dea Kronica decide di dichiarare guerra a Raiden e i suoi seguaci, nel tentativo di ristabilire il predominio del male sull’intero creato. Grazie ai suoi poteri, che le permettono di manipolare il tempo, questa genera degli sbalzi temporali in grado di riportare indietro dalla morte molti personagi noti della saga. Buoni e cattivi si ritrovano così a combattere contro versioni passate o future di sé stessi. Attraverso la modalità Storia, dunque, si avrà modo di controllare un grande numero di personaggi.

Al momento della sua uscita, Mortal Kombat 11 è stato accolto in maniera molto positiva tanto dalla critica quanto dai videogiocatori. In particolare, sono stati lodati tanto le nuove tipologie di combattimento quanto la già accennata modalità Storia. Prima di iniziare a giocare a questo titolo, però, sarà certamente utile conoscere ulteriori dettagli. Proseguendo qui nella lettura sarà dunque possibile conoscere le console per cui il titolo è disponibile, come anche il suo prezzo e i requisiti. Successivamente, si forniranno maggiori informazioni sul gameplay, i personaggi, Ultimate Edition e le sue DLC.

Mortal Kombat 11 per PC, Xbox e PlayStation: l’uscita e il prezzo

Pubblicato dalla Warner Bros. Interactive Entertainment, Mortal Kombat 11 è inizialmente stato rilasciato a partire dal 23 aprile 2019 per PC Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Dal 10 maggio 2019 è invece diventato disponibile per Nintendo Switch, dal novembre 2019 è stato esteso a Stadia e infine, dal novembre 2020 è arrivato anche per PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Questo è disponibile sugli store ufficiali di tali console al prezzo di 49,99€.

- Pubblicità -

Mortal Kombat 11 DLC

Mortal Kombat 11: il gameplay e i personaggi

Come i suoi predecessori, anche Mortal Kombat 11 si configura come un classico picchiaduro, introducendo però diverse novità. Oltre alle Fatality, alle Brutality e alle Mercy, il gameplay introduce anche il “Colpo Fatale” (Fatal Blow), che si attiva quando la salute scende al di sotto del 30%, e un “Colpo Schiacciante” (Krushing Blow), versione aggiornata di una mossa speciale che si attiva dopo aver soddisfatto alcuni requisiti. Altra nuova meccanica è la “Parata Perfetta” (Flawless Block), che permette un contrattacco dopo aver bloccato un attacco con un tempismo preciso.

- Pubblicità -

Le varie modalità nel gioco sono Storia, Torre del Tempo, Torre Klassica, e la Kripta (dove è possibile spendere anche i Time Krystals, valuta presente all’interno del gioco acquisibile tramite denaro vero). Ogni personaggio possiede un set unico di costumi e armi, che possono essere ulteriormente personalizzati dai giocatori grazie alla nuova Variazione Personalizzata, che permette di creare nuove variazioni per i personaggi. Per quanto riguarda i personaggi, questi sono 24 in tutto, tra cui 16 Classici, 5 ripresi da Mortal Kombat X e 3 inediti.

Si ritrovano così nomi come Baraka, Sub-Zero, Raiden, Scorpion e Shao Khan. I nuovi personaggi giocabili sono invece Geras, che possiede il potere di controllare lo scorrere del tempo e la sabbia, Kollector e Cetrion, dea Anziana e guardiana della natura. Altro personaggio introdotto nel gioco (ma non giocabile) è il boss finale Kronika, una Titana in grado di controllare lo scorrere del tempo.

Mortal Kombat 11: le DLC e la Ultimate Edition

Del videogioco sono poi state rilasciate due espansioni DLC, la prima è Kombat Pack 1 e 2. In queste sono innanzitutto disponibili nuovi personaggi come Shang Tsung, Mileena, Nighwofl, The Terminator, Joker, John Rambo e Spawn, introducendo così anche personaggi del cinema. Vi si ritrovano poi anche 7 Skin esclusive del Kombat Pack per alcuni personaggi, e 6 pacchetti di skin a tema, tra cui Arcade Ninja Klassici, Arcade Kombattenti Klassici, Doppia Caratteristica, Horror Gotico, Matinée e DC Elseworld.

La seconda espansione è invece Aftermath Kollection, rilascata il 26 maggio 2020. All’interno di questa è possibile ritrovare una nuova storia cinematografica, i personaggi Sheeva e RoboCop e 3 nuovi Pacchetti Skin. Queste due espansioni DLC sono presenti insieme al gioco standard all’interno della Mortal Kombat 11 Ultima Edition. Oltre a queste, tale edizione presenta anche il personaggio di Shao Kahn, qui sbloccabile. Tale edizione è stata rilasciata a partire dal dicembre del 2020.

Mortal Kombat 11: il trailer del videogioco

Fonte: MortalKombat

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Scars Above

Scars Above: un nuovissimo trailer di gameplay

Oggi viene svelato un nuovissimo trailer di gameplay che offre ai giocatori una panoramica degli elementi chiave di Scars Above. Creato dallo sviluppatore serbo...
- Pubblicità -