Starfield: tutto quello che sappiamo sul videogioco

-

Se c’è un videogioco particolarmente atteso dai giocatori di tutto il mondo, quello è senza dubbio Starfield. Questo è attualmente in sviluppo presso la Bethesda Game Studios, azienda nota anche per la serie di Fallout e The Elder Scrolls. Dopo essersi per anni dedicati solo a questi due titoli, Starfield sarà il primo titolo di una nuova serie videoludica ambientata nello spazio. Grazie al trailer ad oggi rilasciato, si può avere un primo assaggio del contesto in cui il gioco sarà ambientato, ovvero lo spazio aperto e profondo, con tutte le sue insidie e meraviglie. Starfield è inoltre degno di nota in quanto è la prima nuova IP di Bethesda Game Studios in 25 anni.

E come team dietro alcuni dei migliori giochi di ruolo come The Elder Scrolls 5: Skyrim e Fallout 4, c’è già molta attesa sulla prospettiva di lanciarsi in un nuovo gioco di ruolo ambientato in un nuovo universo. Gli sviluppatori stanno ovviamente cercando di mantenere quanto più possibile il riserbo sul gioco, evitando di rilasciare dettagli sia sui contenuti che sulle sue modalità. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire quello che ad oggi si sa del misterioso titolo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare alcuni dettagli noti relativi al gameplay. Si cercherà poi di rispondere anche alle domande circa la data di uscita e su quali console sarà disponibile il gioco.

Starfield: quando esce, su quali console, il Game Pass e le edizioni speciali

Dopo anni di silenzio a riguardo, Starfield sembra ormai prossimo all’essere distribuito. Secondo alcune fonti, infatti, Starfield uscirà il 6 settembre 2023 su PC e Xbox Series X|S, e sarà disponibile su Game Pass dal day one. 

Requisiti Minimi per PC:

  • Sistema operativo: Windows 10 version 2004 (10.0.19041.0)
  • Processore: AMD Ryzen 5 2600x, Intel Core i7-6800K
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: AMD Radeon RX 5700, NVIDIA GeForce 1070 Ti
  • DirectX: Versione 12
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 125 GB di spazio disponibile
  • Note aggiuntive: SSD Required

Requisiti consigliati per PC:

  • Sistema operativo: Windows 10/11 with updates
  • Processore: AMD Ryzen 5 3600X, Intel i5-10600K
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: AMD Radeon RX 6800 XT, NVIDIA GeForce RTX 2080
  • DirectX: Versione 12
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 125 GB di spazio disponibile
  • Note aggiuntive: SSD Required

Starfield è su PS4 o PS5?

Sebbene Starfield sia stato annunciato prima dell’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft Gaming, il gioco sarà comunque un’esclusiva della piattaforma Xbox. Ciò significa che una versione di Starfield per PS4 o PS5 è fuori discussione. Todd Howard, direttore creativo di Bethesda, ha affermato che la capacità di concentrarsi su un numero minore di piattaforme “costituirà un prodotto migliore“. Buone notizie per i possessori di Xbox, ma significa che i possessori di PlayStation non potranno provare Starfield.

gameplay di StarfieldConstellation Edition e Premium Edition

La Starfield Constellation Edition include:

  • Starfield (gioco di base)
  • Espansione Shattered Space (quando sarà pubblicata)
  • *Fino a 5 giorni di accesso anticipato
  •  **Orologio Chronomark di Starfield con custodia
  • ***Custodia SteelBook®
  • Pacchetto skin Constellation: Fucile Laser, tuta spaziale, casco e jet pack Equinox
  • Accesso ad Artbook digitale e colonna sonora originale di Starfield
  • **Toppa di Constellation
  • Credstick con codice di gioco inciso a laser

*L’effettiva durata dell’accesso anticipato dipende dalla data di acquisto ed è soggetta a possibili interruzioni e alle differenze temporali dovute al fuso orario. 
**Attenzione: connettività al telefono limitata. L’orologio Chronomark di Starfield non trasmette telefonate, non supporta il servizio della rete cellulare e non è un dispositivo touch screen.
***Disponibile solo presso rivenditori selezionati.

La Starfield Premium Edition include:

  • Starfield (gioco di base)
  • Espansione Shattered Space (quando sarà pubblicata)
  • *Fino a 5 giorni di accesso anticipato
  • Pacchetto skin Constellation: Fucile Laser, tuta spaziale, casco e jet pack Equinox
  • Accesso ad Artbook digitale e colonna sonora originale di Starfield

*L’effettiva durata dell’accesso anticipato dipende dalla data di acquisto ed è soggetta a possibili interruzioni e alle differenze temporali dovute al fuso orario. 

Tutti gli abbonati a Game Pass attivi e i giocatori che preordineranno Starfield riceveranno l’oggetto di gioco “Pacchetto skin Vecchio Marte”, che include:

  • Recisore laser
  • Casco da scavo
  • Zaino da scavo

Starfield uscita

Starfield: la storia e il gameplay del videogioco

La storia principale di Starfield si svolge nel 2330, 20 anni dopo che due delle più grandi fazioni di The Settled Systems – le Colonie Unite e il Collettivo Freestar – si sono impegnate in una sanguinosa Guerra delle Colonie per il controllo del territorio. Nel gioco si assumerà dunque il ruolo di un membro di Constellation, un’organizzazione di esploratori spaziali che cercano di scoprire i grandi misteri dell’Universo e che trovano nel protagonista la possibilità di ottenere le risposte desiderate. Dove si va e con chi si scegie di schierarsi dipende però dalle proprie decisioni. Inoltre, Bethesda ha confermato che la missione principale di Starfield sarà più grande del 20% rispetto a Skyrim e Fallout 4.

In un’intervista rilasciata in occasione di Develop: Brighton Digital Todd Howard, director del progetto, ha parlato genericamente dello sviluppo del gioco, rendendo chiaro il perché vi siano ancora poche notizie a riguardo. Stando alle sue parole, infatti, le migliorie e le revisioni implementate nel Creation Engine, il motore del gioco, sono tali da rappresentare un’evoluzione senza precedenti, persino maggiore del passaggio da The Elder Scrolls III: Morrowind al quarto capitolo, Oblivion. Ciò permetterà dunque di dar vita ad animazioni, ad un rendering, ad una generazione procedurale e ad un’intelligenza artificiale senza precedenti. Motivo per cui il titolo sta richiedendo un periodo di sviluppo molto lungo.

Storia di StarfieldPer quanto riguarda il gameplay, gli sviluppatori hanno ribadito che si tratterà di un titolo con la sola modalità single-player. Starfield sarà poi costruito come un gioco di ruolo di genere sci-fi, presentando dinamiche simili agli altri titoli sviluppati dall’azienda. Sarà innanzitutto possibile personalizzare il proprio personaggio costruendo il suo aspetto grazie ad un ampio database con oltre quaranta modelli predefiniti. Importante sarà poi la definizione di un background per il personaggio, scegliendo tra numerose identità passate che definiranno il suo carattere e le sue capacità grazie ad un set di tre abilità di base. Da queste e altre scelte, la costruzione del personaggio si rivela dunque essere un aspetto fondamentale del gioco.

È stato poi lasciato intuire che, a prescindere dalla costruzione che si farà del personaggio, questi sembra avere dei misteri di base che verranno esplorati nel corso del gioco e che chiariranno perché proprio lui è stato scelto come membro dei Constellation. Stando a quanto anticipato dalla Bethesda, vi sarebbero in gioco dei poteri sovrannaturali che andranno a spiegare quanto avviene a livello narrativo. Sommando le caratteristiche dell’editor di personaggio e del sistema di progressione, Starfield sembra poter assecondare tipologie di gameplay molto differenti, con build pensate per lo stealth, per la contrattazione o per l’azione più sfrenata. A completare il quadro, ci pensa il supporto alla visuale sia in prima sia in terza persona.

Oltre a ciò, Bethesda ha dichiarato che nel gioco sono presenti oltre mille mondi esplorabili, ognuno con le proprie caratteristiche e le proprie leggi di gravità. Su ogni pianeta, il protagonista potrà dedicarsi all’esplorazione, alla raccolta di risorse o anche semplicemente “godersi il panorama”. Un ulteriore significativo elemento di gameplay di Starfield è poi la gestione dell’astronave. Il viaggio intergalattico inizierà a bordo della Frontier, ma si avrà occasione anche di operare una totale personalizzazione del mezzo di trasporto. Ogni singolo elemento che compone il veicolo può infatti essere modificato, anche esteticamente.

L’aspetto affascinante di questa possibilità è che ogni variazione apportata alla nave si rifletterà nella sua struttura interna. A bordo della propria astronave si potranno poi compiere suggestivi viaggi nello spazio profondo, incontrando anche altri mezzi ed eventualmente dando vita a scontri aperti con essi. Infine, nel corso dello Starfield Direct, Bethesda ha confermato di aver rivoluzionato il combat system di Starfield. Il gunplay sarà ad esempio arricchito di una maggiore fluidità, potendo poi modificare le proprie armi da fuoco in ogni loro aspetto. Naturalmente si potrà entrare in contatto con numerose altre tipologie di armi.

 

Starfield: il trailer di gioco ufficiale

Nell’ambito del Microsoft and Bethesda Games Showcase 2022 , Bethesda ha presentato il primo trailer di gioco di Starfield. In questa tentacolare presentazione di 15 minuti, il direttore creativo di Bethesda, Todd Howard, ha attraversato il mondo attraverso elementi chiave come il combattimento, l’esplorazione, la storia, la personalizzazione del personaggio e molto altro ancora. La rivelazione del gameplay di Starfield è stata una fantastica introduzione all’universo spalancato che Bethesda sta costruendo qui. Puoi guardare il trailer di gioco di Starfield qui sopra.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE