Cyber Shadow 2021

Cyber Ombra è l’annunciato videogioco indipendente creato dai finlandesi di Head Studios e pubblicato da Yacht Club Games.  Il gioco è in gran parte sviluppato da Aarne Hunziker, che è l’unico membro dei Mechanical Head Studios. Il titolo è stato mostrato per la prima volta al PAX East 2019, essendo stato in sviluppo anni prima e annunciato silenziosamente prima di quell’evento. Contiene ispirazioni dichiarate da altri videogiochi di piattaforma come Ninja Gaiden.

Cyber Ombra: quando esce e su quali piattaforme

Il videogioco Cyber Shadow uscirà il 26 gennaio 2021 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e Microsoft Windows.

Cyber Ombra: la trama e lo sviluppo

Caratterizzato da un’estetica a 8 bit, segue un ninja cibernetico di nome Shadow che decide di salvare il suo clan in un mondo invaso dalle macchine. La trama del gioco segue Shadow, un ninja cyborg che decide di salvare il suo clan caduto in un mondo invaso da forme di vita sintetiche che le raccolgono per i loro poteri.  È ambientato specificatamente tra le rovine dell’immaginario Mekacity.

Cyber Ombra: il gameplay

Cyber ​​Shadow è un gioco platform a scorrimento laterale in cui i giocatori controllano un personaggio ninja che combatte i nemici con una spada e varie abilità speciali acquisite come armi secondarie. Presenta un’estetica a 8 bit e condivide somiglianze con Shatterhand. Contiene diversi elementi di gioco di Ninja Gaiden, Mega Man, Castlevania e giochi simili, che includono percorsi serpeggianti e occasionali backtracking. Sono presenti diversi cattivi. La storia del gioco è raccontata principalmente attraverso filmati cinematografici, anche se vengono utilizzati anche quelli interni al motore.

Curiosità sul titolo

Cyber ​​Shadow è stato sviluppato da Mechanical Head Studios, un team composto esclusivamente dal creatore Aarne Hunziker che avendo già sviluppato il gioco per anni da solo, inizialmente non aveva intenzione di collaborare con un editore; è stato scoperto dallo Yacht Club durante la pubblicazione sullo sviluppo in corso su Twitter.

La prima esperienza di Hunziker nello sviluppo di giochi è stata l’hacking delle ROM dei giochi classici per manipolarne le immagini, personalizzandole in modo efficace.

In seguito decise di creare un proprio gioco, ma quattro anni dopo lo scartò per iniziare a programmare da zero quello che sarebbe diventato Cyber ​​Shadow.