HomeVideogiochi2018Dragon Quest XI: gameplay e curiosità sul videogioco

Dragon Quest XI: gameplay e curiosità sul videogioco

-

Seguici su Twitch!

La serie di videogiochi JRPG Dragon Quest è considerata una delle più importanti della storia ed ha contribuito profondamente a stabilire i canoni del videogioco di ruolo su console, influenzando altri titoli appartenenti a questo genere come il celebre Final Fantasy. Sviluppata dalla Square Enix, la serie vanta dal 1985 ad oggi undici capitoli principali e ben ventidue spin-off. Attualmente, l’ultimo titolo della serie ufficiale è Dragon Quest XI, distribuito con il sottotitolo Echi di un’era perduta.

La storia di queso nuovo capitolo ha inizio durante una notte di tempesta, quando la nascita di un bambino desta particolare preoccupazione. Questo presenta infatti un marchio inequivocabile sulla propria mano sinistra, che lo identifica come la reincarnazione di colui che è destinato a sconfiggere il Signore delle Ombre. Sopravvissuto ad un attacco delle forze del male, il bambino troverà riparo presso un anziano pescatore, il quale decide di accudire il neonato fino al giorno in cui questi sarà cresciuto abbastanza da mettersi in viaggio e seguire il percorso che le stelle hanno tracciato nel suo eroico destino.

In breve, Dragon Quest XI si è affermato come un grandissimo successo, vendendo oltre sei milioni di copie nel mondo. Da molti è poi stato definito come il migliore e più avvincente dell’intera serie. Prima di giocarvi, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed ai suoi personaggi. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

Dragon Quest XI per Ps4, PC e Switch: prezzo e requisiti del videogioco

Pubblicato dalla stessa Square Enix, Dragon Quest XI è stato inizialmente pubblicato per PlayStation 4 e Microsoft Windows a partire dal 4 settembre 2018. Un anno dopo, il 27 settembre 2019, è invece divenuto uno dei primi giochi disponibili per la Nintendo Switch. Il 4 dicembre 2020, invece, è stata rilasciata una Definitive Edition per le stesse console qui citate. È possibile acquistare il gioco sia in forma fisica che digitale, ritrovando quest’ultima sugli store ufficiali delle console come anche sulla piattaforma Steam per PC, al prezzo di 39,99€.

Per giocarvi da PC sono però richiesti alcuni requisiti minimi, soddisfando i quali sarà possibile giocare a Dragon Quest XI al meglio delle sue potenzialità. Questi richiedono un sistema operativo pari Windows 10 a 64bit e un processore a scelta tra AMD Ryzen™ 3 1200 o Intel® Core™ i5-6500. Occorre poi disporre di una scheda video AMD Radeon™ R7 370 o NVIDIA® GeForce® GTX 960. In ultimo, è necessario avere 8GB di RAM e 40GB di spazio di archiviazione.

Dragon Quest XI: il gameplay e i personaggi del videogioco

Dragon Quest XI prosegue lo stile dei precedenti titoli della saga, in cui il giocatore controlla in modo diretto il protagonista, spostandosi di mappa in mappa per le varie aree del gioco e combattendo contro vari nemici e mostri in combattimenti a turni dove può controllare anche il resto della squadra. Nonostante le mappe permettano di muoversi il molte aree anche prima del dovuto il gioco non è un open world. Originariamente, in realtà, gli sviluppatori volevano che questo capitolo permettesse un esplorazione più ampia e libera degli ambienti, ma tale aspetto entrò in conflitto con la storia e venne pertanto abbandonato.

Di fondamentale importanza sono poi i combattimenti, i quali non consistono in scontri casuali, bensì i  mostri sono direttamente visibili nella mappa e il combattimento a turni inizia dopo essersi avvicinati troppo o aver colpito il nemico. Il sistema di battaglia, inoltre, aggiunge anche un’opzione di fotocamera a forma libera ispirata al MMORPG Dragon Quest X, che consente ai giocatori di spostarsi liberamente nel campo di battaglia chiuso, sebbene sia un effetto puramente visivo e non offra ulteriori vantaggi al gameplay.

Nel gioco sono presenti anche alcuni minigiochi, come ad esempio il casinò presente nella città di Valor, oppure la forgia tramite cui realizzare nuovo equipaggiamento. Completando tali minigiochi, sarà dunque possibile ottenere diversi vantaggi personali, da armamenti particolari ad ulteriori migliorie che potranno tornare utili al giocatore nel corso dell’avventura. Tali minigiochi sono numerosissimi all’interno di Dragon Quest XI, per un totale di oltre 100 ore disponibili da cui trarre uno svago rispetto alla trama principale.

Dragon Quest XI gameplay

I personaggi del videogioco

Come i precedenti titoli della serie, anche Dragon Quest XI presenta diversi personaggi giocabili. Il primo di questi è ovviamente il vero protagonista, l’Eroe, dotato di grandi poteri e destinato a salvare il mondo dalle tenebre. Come nei precedenti giochi, il personaggio non parla, ma può rispondere principalmente con “si” o “no” ad alcune domande. Svolge inoltre il ruolo di guerriero e spadaccino, usando sia la spada sia lo spadone. Infine, può usare diverse magie curative o di attaccato, principalmente di tipo luce e fulmine. Accanto a lui si ritrova il compagno di viaggio Erik, dotato dell’abilità di usare armi come pugnali e boomerang. Veronica, invece, è una ragazza tornata piccola a causa di una magia. I suoi poteri sono infatti legati alle arti magiche.

Del gruppo fa poi parte anche Sylvian, i cui poteri sono a sua volta legati all’usco di magie, come anche di armi quali pugnali o fruste. Rab è invce il nonno dell’Eroe. Egli ha molte conoscenze accumulate dai suoi molti viaggi ed è abile nelle arti marziali e nelle magie, sia di guarigione sia di attacco. Infine vi è Hendrik, capo dei cavalieri di Hellador, che dà inzialmente la caccia all’Eroe considerandolo una minaccia, salvo poi unirsi a lui per salvare il mondo. Può impugnare le spade, gli spadoni ed è l’unico a poter usare le asce, le sue tecniche e magie si basano sulla protezione e il potenziamento.

Dragon Quest XI: il trailer del videogioco

Fonte: Dq11

 

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

football manager 2023 recensione pc

Football Manager 2023, la recensione su PC

Ci accompagna da oltre 20 anni, e come di consueto arriva il momento di Football Manager 2023, il titolo di questa nostra recensione della...
- Pubblicità -