HomeVideogiochi2021Crysis Remastered Trilogy: tutto quello che sappiamo sul gioco

Crysis Remastered Trilogy: tutto quello che sappiamo sul gioco

-

- Pubblicità -

Distribuito per la prima volta nel 2007, il videogioco Crysis è da subito diventato uno dei titoli più amati del genere sparatutto in prima persona, dettando anche molti canoni per i titoli simili seguiti negli anni. Sviluppato dalla Crytek, il videogioco ha così offerto agli appassionati un gameplay avvincente, con caratteristiche uniche, unito ad una trama fantascientifica con elementi distopici. Tra alieni e nemici umani da combattere, ci si trova infatti lanciati in un mondo particolarmente complesso e articolato, tra livelli da superare, armi da padroneggiare e molte altri dettagli. Con la Crysis Remasterd Trilogy sarà invece ora possibile rigiocare i primi tre capitoli in versione rimasterizzata.

Pur ripresentando le caratteristiche iconiche della serie, questa nuova versione presenta nuove risorse grafiche, effetti e ray tracing basato su software. Le migliorie sono anche molte altre e particolarmente notevoli, permettendo così di adattare alle dinamiche contemporanee dell’ambiente videoludico dei giochi particolarmente amati e ricchi di elementi in grado ancora oggi di essere molto competitivi. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui sarà possibile utilizzarlo, come anche la data di uscita e l’edizione fisica.

Crysis Remastered Trilogy: la data di uscita, le console e l’edizione fisica

Pubblicato dalla Koch Media, Crysis Remastered Trilogy ha una data d’uscita fissata al 15 ottobre 2021. Da quel momento sarà disponibile per le console Xbox One, PlayStation 4 e Microsoft Windows. La trilogia Crysis Remastered è inoltre ottimizzata e migliorata anche per le console di nuova generazione, il che significa che i giochi saranno più fluidi e più belli che mai. I titoli originali giravano infatti a una risoluzione media di 720p e fino a 30 FPS. Su Xbox Series X e PlayStation 5, invece, gireranno tra 1080p e 4K fino a 60 FPS, ottenuti con Dynamic Resolution per prestazioni eccellenti sugli hardware di oggi.

- Pubblicità -

La Crysis Remastered Trilogy, inoltre, uscirà anche in versione fisica per Xbox e PlayStation, aquistabile su Game Stop al prezzo di 50,98€. Per Nintendo Switch, invece,  riceverà una versione retail separata per Crysis 1, 2 e 3 Remastered, con i giocatori che potranno mettere le mani su un’esclusiva carta d’arte bonus. Inoltre, venti carte d’arte inserite casualmente negli ordini del primo giorno per ogni formato saranno numerate e autografate dai membri del team di sviluppo. Il gioco sarà acquistabile in formato digitale sugli store ufficiali delle console qui citate come anche sulle piattaforme Epic Games al prezzo di 49,99€.

I preordini su Amazon

A partire dal 31 agosto, su Amazon si sono aperte le prevendite del gioco, che permetteranno così di potersene assicurare una copia da ricevere appena il titolo sarà reso disponibile. Anche in questo caso è valida la promozione del prezzo minimo garantito, che permette di risparmiare qualora il prezzo del gioco dovesse scendere dalla data dell’ordine a quella di spedizione.

Crysis Remastered Trilogy prezzo

Crysis Remastered Trilogy: la trama e il gameplay

- Pubblicità -

Intraprendendo il gioco, nel primo Crysis i giocatori si trovano ad affrontare quella che sembra essere una semplice missione di salvataggio. Questa si trasforma però nel campo di battaglia di una nuova guerra quando invasori alieni scendono su una catena di isole Lingshan. Nei panni del super soldato Nomad, i giocatori saranno armati con una potente nanotuta che ha abilità come velocità, forza, armatura e mimetizzazione. In azione, usano un enorme arsenale di armi modulari e adattano le loro tattiche ed equipaggiamento per dominare i loro nemici in un vasto mondo sandbox.

In Crysis 2, invece, gli alieni sono tornati in un mondo devastato dai disastri climatici. Mentre gli invasori devastano la metropoli di New York e lanciano un attacco mirato all’annientamento totale dell’umanità, i giocatori avranno la tecnologia per respingere l’attacco. Equipaggiati con la Nanosuit 2.0 migliorata, i giocatori potranno poi personalizzare la propria tuta e le armi in tempo reale e sbloccare nuove potenti abilità nella lotta per la sopravvivenza umana.

Infine, in Crysis 3, si tornerà in battaglia come un profeta super soldato. La ricerca dell’alieno Alpha Ceph continua, ma ora occorre scoprire la verità dietro la società CELL che ha trasformato New York City in una tentacolare foresta pluviale urbana protetta da una gigantesca nanocupola. I giocatori si fanno qui strada attraverso sette diversi distretti e decimano i loro avversari con la forza bruta utilizzando la tecnologia superiore della nanotuta, oppure usano il camuffamento per raggiungere i loro obiettivi di nascosto e diventare così il salvatore silenzioso dell’umanità.

Crysis Remastered Trilogy: il trailer del videogioco

- Pubblicità -

Fonte: Crytek

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Discord cos'è

Discord: cos’è e come funziona la celebre piattaforma di messaggistica

Al giorno d'oggi i servizi di messaggistica istantanea sono sempre più diffusi e popolari. L'attuale pandemia di Covid-19 e la necessità di mantenere una...
- Pubblicità -