HomeVideogiochi2020Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, il gameplay e tutte le caratteristiche del...

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, il gameplay e tutte le caratteristiche del gioco

-

Seguici su Twitch!

Sviluppato dalla Ubisoft Montreal, il videogioco Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege è il nuovo capitolo di una serie videogiochi basati sui libri dello scrittore Tom Clancy, noto per le sue storie ambientate nel mondo dello spionaggio. Di questa serie, il primo titolo è uscito addirittura nel lontano 1998. Da quel momento, sono numerosi i capitoli susseguitisi, tra quelli ufficiali e le loro espansioni. Mentre si attende l’imminente arrivo di Tom Clancy’s Rainbow Six: Quarantine, Siege continua ad essere un capitolo particolarmente apprezzato, che continua a riscuotere successo e approvazioni anche a distanza di diversi anni dalla sua uscita.

Come ogni altro videogioco della saga, anche Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege appartiene al genere sparatutto in prima persona tattico. Questo, considerato il successore del cancellato Tom Clancy’s Rainbow 6: Patriots, è ad oggi non solo uno dei più giocati della serie, ma uno dei videogiochi più giocati al mondo. Ad oggi vanta infatti oltre 100 milioni di giocatori, un risultato non da tutti ma che tale titolo è stato in grado di raggiungere grazie alla sua fedeltà alla serie e alle novità comunque introdotte. Tra queste si annovera la possibilità di impersonare i migliori agenti antiterrorismo del mondo.

- Pubblicità -

Per creare autentiche situazioni di assedio, il team ha infatti consultato effettive unità antiterrorismo e ha esaminato esempi reali di assedi come l’assedio dell’ambasciata iraniana del 1980. Il risultato è un gioco estremamente realistico e coinvolgente, che non ha mancato di soddisfare ogni appassionato della serie. Prima di giocarvi, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua Deluxe Edition. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege per Ps, Xbox e PC: prezzo e requisiti

Pubblicato dalla Ubisoft, il videogioco è stato rilasciato a livello mondiale il 1 dicembre 2015 per le console PlayStation 4, Xbox One e per PC Microsoft Windows. In seguito, il 1 dicembre 2020 è stato riproposto in una nuova versione giocabile sulle nuove console Next-Gen PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Il videogioco può essere acquistato tanto in forma fisica quanto digitale, con quest’ultima ritrovabile sugli store ufficiali delle console appena citate o sulle piattaforme Steam, Uplay ed Epic Games Store al prezzo di 19,99€.

Per giocarvi da PC, però, vi sono alcuni requisiti da rispettare. Così facendo sarà infatti possibile usare il gioco al meglio delle sue potenzialità. Per prima cosa, è necessario disporre di un sistema operativo Windows 7 a 64 bit o versioni successive. Il processore deve corrispondere ad un Intel Core i3 560 @ 3.3 GHz o ad un AMD Phenom II X4 945 @ 3.0 GHz, mentre la scheda video dovrà essere una NVIDIA GeForce GTX 460 o equivalente. Infine, occorre disporre di 6GB di RAM e di 61GB di spazio di archiviazione.

Tom Clancy's Rainbow Six Siege Deluxe Edition

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege: il gameplay del videogioco

Come i suoi predecessori, anche questo capitolo è incentrato nell’eliminare nemici, in questo caso assalitori o difensori, principalmente in modalità online. Non presenta infatti una modalità storia ma solo piccole missioni da svolgere in singolo o in multigiocatore. Per quest’ultima modalità è possibile sfidarsi in un massimo di 10 giocatori divisi in 2 squadre, ognuna impegnata nel compimento di 3 possibili obiettivi diversi. Il primo di questi è Presidio, dove gli attaccanti dovranno mettere in “sicurezza” un contenitore di biorischio. Il secondo è intitolato Ostaggio, e prevede che gli attaccanti recuperino un ostaggio per poi scortarlo all’esterno dell’edificio fino al punto d’estrazione cercando di non ferirlo.

L’ultimo obiettivo è noto come Bomba, dove sono presenti due bombe in due stanze differenti adiacenti della mappa dove gli attaccanti dovranno convergere per poi disinnescarle. Sono poi presenti cinque modalità di gioco: Nuova Recluta, Partita Veloce, Classificata, Non Classificata e Campo di Addestramento. Nel corso di queste ci si potrà mettere alla prova con l’utilizzo di nuovi gadget e nuove tipologie di assalto. Le mappe, in continuo aggiornamento, presenteranno a loro volta sempre nuovi punti da scoprire e oggetti utili da raccogliere. Ogni cosa presente sul luogo può infatti diventare un letale strumento di morte da usare contro i propri nemici.

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege: la Deluxe Edition

Del gioco è stata inoltre rilasciata una Deluxe Edition, disponibile per le medesime console, al prezzo di €29,99. All’interno di questa si può ritrovare il gioco completo, come anche 16 operatori bonus. Ognuno di questi presenta caratteristiche diverse e strumentazioni diverse, risultando particolarmente utili a seconda della tipologia di battaglia che si sta intraprendendo. Sono inoltre presenti tutti gli operatori degli Anni 1 e 2. Ciò permetterà dunque di disporre di una versione del gioco particolarmente ricca e aggiornata, comprendente una serie di eventi extra da giocare.

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege: la Deluxe Edition: il trailer del videogioco

Fonte: Ubisoft

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Canvas FHD 27F e 25f

NZXT presenta i nuovi monitor gaming Canvas FHD 27F e 25F

NZXT, fornitore leader di hardware, software e servizi per la community PC gaming, annuncia oggi i nuovi monitor gaming Canvas FHD 27F e 25F,...
- Pubblicità -