HomeVideogiochi2019Crash Team Racing Nitro-Fueled: la Oxide Edition e altre curiosità

Crash Team Racing Nitro-Fueled: la Oxide Edition e altre curiosità

-

- Pubblicità -

Quello di Crash Bandicoot è uno dei franchise videoludici più celebre di sempre, ricco di titoli che nel corso degli anni hanno attratto sempre più appassionati. Tra una serie principali e diversi spin-off, questo si è sempre rinnovato sotto forme e modalità di gioco differenti, mantenendo però inalterato il proprio spirito. Una variante particolarmente amanta dei videogiochi di Crash sono gli spin-off dedicati al racing. Il primo di questi venne reso disponibile nel 1999, mentre nel 2019 è uscito il quarto capitolo di questa tipologia: Crash Team Racing Nitro-Fueled. Sviluppato dalla Beenox e pubblicato dalla Activision, si tratta di un remake dell’originale, uscito appositamente nel ventesimo anniversario di questo.

- Pubblicità -

La nuova versione presenta dunque modalità di gioco simili, ma sfoggia una grafica del tutto innovativa e al passo con i tempi, nonché un nuovo doppiaggio, nuovi modelli, nuove piste e nuovi personaggi. Crash Team Racing Nitro-Fueled vanta dunque elementi provenienti da svariati giochi di tutta la serie, affermandosi così come un’esperienza particolarmente imperdibile per i fan di questa. Questo nuovo videogioco, inoltre, ruota intorno all’extraterrestre Nitros Oxide, il quale sostiene di essere il più veloce corridore della galassia. Crash e i suoi amici dovranno allora stabilire un rappresentante terrestre per sfidare l’invasore, impedendogli di trasformare la Terra in un luogo inospitale.

Accolto in modo estremamente positivo dalla critica e dagli appassionati della serie, Crash Team Racing Nitro-Fueled si è affermato come uno dei titoli più venduti dell’anno. Ha inoltre vinto il premio come Miglior gioco di sport/corse ai prestigiosi The Game Awards. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay, ai personaggi, alle console dove poterlo giocare e ad alla Oxide Edition, dove si indicheranno le principali caratteristiche presenti in essa.

Crash Team Racing Nitro-Fueled per PC, Ps4, Xbox e Nintendo Switch

Publicato in tutto il mondo il 21 giugno 2019, Crash Team Racing Nitro-Fueled è stato rilasciato per le console PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Questo è acquistabile dagli store ufficiali di tali piattaforme al prezzo di 39,99€. Attualmente, il videogioco non è esistente anche per una versione PC e pertanto non è possibile usufruirne in tale modalità. Il suo download da internet è possibile dunque soltanto per le piattaforme qui citate, previa iscrizione a queste.

- Pubblicità -

Crash Team Racing Nitro-Fueled Oxide Edition

Crash Team Racing Nitro-Fueled: il gameplay e i personaggi

Per quanto riguarda il suo gameplay, il videogioco segue grossomodo il funzionamento dei titoli precedenti del suo stesso genere. I giocatori sono dunque chiamati ad assumere i panni di uno dei personaggi disponibili e guidarlo attraverso un’ampia serie di piste divise per aree. L’obiettivo, oltre a raggiungere il traguardo, è naturalmente quello di evitare i tanti ostacoli presenti lungo la pista. Durante la gara si avrà inoltre modo di dar vita ad una serie di potenziamenti del proprio veicolo, dando vita anche ad una serie di imprevisti per i propri concorrenti. Il videogioco, infatti, è utilizzabile sia in modalità single-player o multiplayer online. Infine, oltre alle gare tradizionali, presenta anche una modalità avventura, con nuove aree e personaggi da sbloccare.

- Pubblicità -

In totale, in Crash Team Racing Nitro-Fueled è possibile giocare con 56 piloti, di cui 8 disponibili sin dall’inizio, 6 sbloccabili giocando la modalità avventura, e tutti gli altri ottenibili attraverso una serie di premi o vittorie. Tra questi si ritrovano, oltre al celebre Crash, anche altri noti volti della serie, come il Dr. Neo Cortex, nemesi del protagonisti, Tiny Tiger e Coco Bandicoot. Vi sono poi una serie di piloti bonus, tra cui si ritrova anche Spyro, il piccolo drago viola protagonista dell’omonima serie videoludica. Per ogni personaggi, sono disponibili 6 stili di guida intercambiabili durante la selezione del personaggio: Accelerazione, Bilanciato, Derapata, Sterzata, Velocità e Classico

Crash Team Racing Nitro-Fueled: la Oxide Edition

Oltre alla versione base del videogioco, è disponibile per le medesime console anche una Oxide Edition. Anche questa acquistabile sugli store ufficiali, è disponibile al prezzo di 59,99€. All’interno di questa, oltre al gioco completo, è possibile ottenere il personaggio giocabile Nitros Oxide, l’alieno che sfida in velocità il pianeta Terra, insieme al suo hovercraft. Altri personaggi utilizzabili con questa edizione sono Crunch, Zem Zam. Vi si ritrovano poi anche diverse skin, tra cui quelle stellari di Oxide, Crash, Coco e Cortex con animazioni per il podio personalizzate. Esclusiva di questa edizione è anche la skin esclusiva per Crunch Robot, anch’essa con animazione personalizzata per il podio. Tra i contenuti esclusivi si ritrovano anche la verniciatura per i kart, una decalcomania per kart e un pacchetto di adesivi per Kart a tema PlayStation.

Fonte: CrashBandicoot

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Scars Above

Scars Above: un nuovissimo trailer di gameplay

Oggi viene svelato un nuovissimo trailer di gameplay che offre ai giocatori una panoramica degli elementi chiave di Scars Above. Creato dallo sviluppatore serbo...
- Pubblicità -