HomeNewsDesolation: guida per gli operatori per l'ultima mappa multigiocatore di Call of...

Desolation: guida per gli operatori per l’ultima mappa multigiocatore di Call of Duty: Vanguard

-

Seguici su Twitch!

Luogo di uno schianto e di una preziosissima postazione d’ascolto, in Desolation, l’ultima mappa multigiocatore di Call of Duty: Vanguard, gli operatori si troveranno in un villaggio montuoso nel Pacifico dove gli scontri ravvicinati sono all’ordine del giorno. Continua a leggere per scoprire una panoramica della mappa e alcuni suggerimenti per muoverti in quest’ambiente pericoloso, che sarà disponibile con Mercenari di ventura Furiosa il 27 luglio.

La battaglia per il Pacifico si fa ancora più dura. Ti diamo il benvenuto in Desolation, l’ultima mappa multigiocatore di Call of Duty: Vanguard in arrivo il 27 luglio con l’aggiornamento di metà stagione Mercenari di ventura Furiosa. Lanciati in un villaggio labirintico sul versante di una montagna e batti i tuoi nemici per prendere il controllo di questa preziosissima postazione d’ascolto.

Equipaggiamento consigliato in Desolation, l’ultima mappa multigiocatore di Call of Duty: Vanguard

- Pubblicità -

Mercenari di ventura Furiosa porta in Vanguard il nuovo fucile d’assalto Vargo-S. Sbloccalo completando la sfida in gioco o acquistando il suo progetto arma tramite il bundle in negozio. Per Desolation, lo prepariamo perché dia il massimo negli scontri ravvicinati e a media distanza, così che tu possa avere la flessibilità per avere la meglio in qualunque situazione.

VGD-DESOLATION Equipaggiamento consigliato

Equipaggiamento da vicino e da lontano

  • Arma principale: Vargo-S
  • Accessori chiave: impugnatura per pistola SMLE, tamburi 60 colpi 7,62 x 54 mm R, impugnatura in resina vegetale, colpi FMJ
  • Specialità: Fantasma, Geniere, Ninja

Questa configurazione davvero letale per Vargo-S utilizza vari accessori per aumentare la precisione sparando senza mirare, migliorando così l’abilità negli scontri ravvicinati. L’efficacia non sarà pari a quella di una mitraglietta, ma la flessibilità qui è la cosa principale, e potrai utilizzare l’elevata precisione della modalità mirino dell’arma per colpire i bersagli da lontano. E, con 60 colpi per caricatore, potrai dedicarti a vari bersagli prima di doverti fermare a ricaricare.

La nostra selezione di Specialità è orientata verso la sopravvivenza e il mantenere un basso profilo. Tra le rovine e i tortuosi vicoli, non c’è dubbio che ti attenda ogni sorta di trappola. Geniere ti aiuterà a individuare e superare minacce come Mina S-44, carica da demolizione e fastidiosi Potenziamenti da campo come disturbatori e microfoni da campo. Grazie a Fantasma e Ninja, poi, potrai muoverti in maniera più silenziosa, aumentando ancora di più la tua capacità di abbattere i nemici da qualunque direzione, prima che questi riescano anche solo a capire da che cosa sono stati colpiti.

10 suggerimenti per affrontare Desolation

10. Caos controllato.A un primo sguardo, potresti avere l’impressione che gli operatori arrivino da ogni lato, data la struttura tortuosa della mappa. Partita dopo partita, però, il suo complesso design ti sarà sempre più chiaro, e alla fine sarai tu la principale minaccia per i nemici. Non mollare: la tua conoscenza della mappa ti ripagherà alla grande.

9. Vai sui lati. Se devi attraversare la mappa ma vuoi evitare il labirinto nella sua parte più interna, opta per le corsie laterali, la cui struttura è un po’ più regolare. Il percorso a ovest è particolarmente libero, quindi preparati agli scontri a lungo raggio. In quei momenti, spostati dalla visuale e costringi i nemici ad avvicinarsi a te o a rinunciare all’uccisione.

8. Il terreno è fatto di lava. A parte la zona più a sud della mappa, è possibile restare lontani dal suolo in buona parte dell’ambiente, saltando e scavalcando strutture in pietra, sentieri e tetti delle baracche. Attraversare le zone in questo modo non solo è divertente, ma è anche un ottimo modo di evitare gli stretti vicoli e passaggi sottostanti.

7. Ora non mi vedi più. La struttura labirintica di Desolation crea grandi opportunità per spostarsi e confondere i nemici, che avranno così difficoltà a rintracciarti. Non esitare a rinunciare a uno scontro e a scappare quando sei in inferiorità numerica o a spostarti per provarci di nuovo.

6. Imboscate nei vicoli. Se hai il coraggio di affrontare i livelli inferiori, prova a posizionarti in Vicolo baracche a sud o in Corridoio del tempio a nord. Questi spazi ristretti sono perfetti per compiere delle imboscate ed eliminare gli operatori in fuga dalle Rovine centrali. Stai in guardia quando affronti questi sentieri, per evitare di essere vittima di un simile destino.

5. Disturbatori tra le rovine. Il Potenziamento da campo Disturbatore qui può essere devastante, soprattutto nella zona delle Rovine centrali, dove avere informazioni è molto importante per sapere come affrontare i nemici. Usa un disturbatore per sconvolgere la loro minimappa, mantenendoli al buio fino a quando non sarà troppo tardi per reagire al tuo attacco.

4. Centro. Chi ha bisogno di una granata quando puoi battere i nemici con un coltello da lancio? È veloce e silenzioso. Inoltre, è molto più semplice colpire il bersaglio tra i sentieri ristretti di Desolation che nei suoi spazi aperti.

3. Silenzio. Silenzio di tomba può essere davvero efficace, specialmente se utilizzi i tuoi slot Specialità 1 e 3 per qualcosa di diverso da Fantasma e Ninja. Qui gli scontri sono duri e frequenti, perciò c’è un’alta possibilità che tu possa allungarne la durata tramite eliminazioni con armi, corpo a corpo e con il coltello da lancio.

2. Pironauta nelle trincee. Perché non puntare in alto? Sebbene per acquisirlo siano necessarie nove eliminazioni, Pironauta può essere davvero devastante al livello del suolo. Spara fiamme nelle Rovine centrali e lungo i vicoli per bruciare i nemici e fermarne il percorso.

1. Divieto d’accesso. Bloccando il passaggio in percorsi chiave, puoi davvero sconvolgere i piani dei nemici. Considera equipaggiamenti con effetti persistenti, come Granata incendiaria, Bomba Molotov e Gas Mk. V. Utilizzali per interrompere l’avanzata del nemico e acquisire così il controllo dello scontro. Se gli altri tentano di usare la stessa tattica, ricorri alle specialità Impavido e Addestramento Sopravvivenza per contrastarli.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

multiversus open beta

Multiversus, la prova dell’open beta

Tante botte da orbi con un tocco di malsana follia: sono queste le premesse di Multiversus, provato in versione open beta. Warner Bros Games...
- Pubblicità -