Final Fantasy 16: tutto ciò che sappiamo sul gioco!

-

Final Fantasy 16 sta rapidamente diventando uno dei nuovi giochi più attesi per il 2023 e abbiamo costantemente avuto la possibilità di vedere e saperne di più sul prossimo gioco di ruolo di Square Enix. Pronto a portarci a Valisthea, abitata dai Dominanti, figure che possono incanalare e incarnare il potere delle evocazioni conosciute come Eikon, il prossimo capitolo passerà all’azione in tempo reale, con grandi battaglie cinematografiche contro i boss che sembrano destinate a offrire diversi vari esperienze nel corso della storia di Clive. 

Di recente si è avuto modo di parlare con alcuni membri del team di sviluppo che lavorano su Final Fantasy 16, che hanno condiviso molti dettagli interessanti sull’imminente ingresso nella serie di lunga data. Con il gioco pronto per il rilascio su PS5, il regista Hiroshi Takai ha toccato la potenza dell’hardware più recente e ha persino affermato che Final Fantasy 16 “sarebbe ancora in fase di sviluppo in questo momento” se non fosse stato per la potenza della PS5Le notizie hanno anche confermato che possiamo aspettarci di vedere una terra demo poco prima del rilascio il prossimo giugno e ti permetterà di portare avanti i tuoi progressi. 

È sicuramente un momento emozionante per i fan di Final Fantasy anche con l’imminente uscita di Final Fantasy 7 Rebirth. Continua a leggere qui sotto per scoprire tutto ciò che sappiamo finora su Final Fantasy 16

Data di uscita di Final Fantasy 16

Square Enix ha ufficialmente confermato che Final Fantasy 16 uscirà ora il 22 giugno 2023. Questa data di uscita è stata ufficialmente rivelata durante i The Game Awards 2022 poco dopo che inizialmente era stata data una finestra di lancio estiva. Sappiamo anche che Final Fantasy 16 sarà un’esclusiva per console PlayStation in arrivo su PS5Puoi dare un’occhiata all’ultimo trailer della data di uscita mostrato ai The Game Awards di seguito. 

Chi sta lavorando a Final Fantasy 16?

Per quanto riguarda chi sta lavorando al prossimo titolo di Final Fantasy, l’annuncio ha anche confermato che Naoki Yoshida è il produttore di Final Fantasy 16. Dopo la rivelazione ufficiale del gioco durante l’evento PS5, è stato pubblicato un blog sul sito ufficiale di PlayStation scritto da Yoshida che ha confermato il suo ruolo, oltre a rivelare che Hiroshi Takai sta dirigendo.

Il filmato esclusivo, composto da battaglie e filmati in tempo reale, rappresenta solo una frazione di ciò che il nostro team ha realizzato dall’inizio dello sviluppo di questo nuovissimo gioco di Final Fantasy“, scrive Yoshida. “In quel lasso di tempo, le dimensioni del team sono cresciute da una manciata di membri principali a un’unità a tutti gli effetti che continua a perfezionare e sviluppare ciò che ha creato finora, il tutto per fornire ai giocatori un’esperienza senza pari in termini di storia e gameplay.

Sappiamo anche che Ryota Suzuki, che in precedenza ha lavorato a Devil May Cry 5e Dragon’s Dogma, è a bordo come combat director. In un’intervista, il produttore Yoshida ha parlato del ruolo inestimabile di Suzuki nella squadra e di come il suo lavoro abbia contribuito a plasmare il combattimento del gioco.

Il nostro team di sviluppo aveva pochissima esperienza nella creazione di giochi d’azione e in quei primi giorni di sviluppo abbiamo davvero faticato“. disse Yoshida-san. “Ecco perché portare Suzuki-san ci ha davvero aiutato. E portando questo veterano di grande talento in Ryota Suzuki, è stato in grado di riunire tutto ciò che avevamo, e poi costruire su quello usando la sua pletora di esperienza in passato titoli”.

Che sia per il sistema di combattimento complessivo o per gli alberi di animazione, Clive ha così tante abilità diverse ed essere in grado di mettere insieme tutte quelle abilità senza problemi senza stress, e farlo sembrare davvero, davvero naturale, ci ha aiutato a fare Il suo contributo è stato grandioso e senza di lui non saremmo stati in grado di farlo“.

Anche Kazutoyo Maehiro, che ha lavorato a The Last Remnant, Final Fantasy 12 e Final Fantasy 14, fa parte del team come direttore creativo e sceneggiatore originale, Hiroshi Minagawa, che ha lavorato in passato a Final Fantasy Tactics, FF12 e FF14 sta lavorando come art director, e anche il compositore di Final Fantasy 14 Masayoshi Soken sta componendo per Final Fantasy 16. Anche Michael-Christopher Koji Fox fa parte del core team come direttore della localizzazione.

Ambientazione e personaggi di Final Fantasy 16

Ambientazione e personaggi di Final Fantasy 16

Square Enix ha lanciato un sito ufficiale per Final Fantasy 16 che offre alcune informazioni sul mondo e sui personaggi principali della prossima puntata . Ambientato nella terra di Valisthea, si dice che il mondo sia “costellato di Mothercrystals – scintillanti montagne di cristallo che sovrastano i sei regni intorno a loro, benedicendoli con l’etere”. Nel corso delle generazioni, le persone sono andate ai fari per approfittare della benedizione che offrono. Usando l’etere dei Mothercrystal per evocare magie che conducono a vite ricche e confortevoli, attorno a ciascun Mothercrystal sono cresciuti molti grandi poteri.

Ma non tutto va bene a Valisthea. La pace ha iniziato a vacillare con la diffusione del Flagello, che minaccia di distruggere i domini. In Final Fantasy 16 , creature mortali conosciute come Eikon abitano il mondo. Ogni Eikon risiede all’interno di un singolo uomo o donna benedetto con la capacità di chiamarli. Questi individui sono conosciuti come Dominanti. La visione del mondo di questi Dominanti varia da nazione a nazione, con alcuni trattati come reali, mentre altri sono costretti a diventare armi da guerra.

Lo State of Play di giugno 2022 ci ha dato uno sguardo ai Dominants di Eikons Titan e Garuda. Come dettagliato in un blog ufficiale di PlayStation, il consigliere economico Hugo Kupka è il Dominatore di Titano, mentre la “fredda e spietata” Benedikta Harman è il Dominatore del Vento e convoca Garuda.

Clive Rosfield è stato anche presentato come protagonista principale che conoscerà tre diverse fasi della sua vita – adolescenti, 20 e 30 anni – nel corso della storia. Square Enix ha anche personaggi dettagliati come Joshua Rosfield e Jill Warrick che interpreteranno anche ruoli chiave nella storia in un modo o nell’altro. Clive è il figlio primogenito dell’Arciduca di Rosaria che dovrebbe ereditare le fiamme della Fenice e diventare un Dominante. Ma, a quanto pare, passa invece al fratello minore Joshua. Dopo aver padroneggiato la lama, Clive diventa Primo Scudo di Rosaria prima che la tragedia colpisca “per mano di un misterioso Eikon oscuro, Ifrit”. Ora sulla via della vendetta, si dice che Clive abbia intrapreso una “strada pericolosa”.

Cinque anni più giovane di Clive, Joshua ammira profondamente suo fratello maggiore. Considerandosi “libresco e fragile”, Joshua sembra desiderare di non essere lui ad ereditare il ruolo di Dominante con il comando sulle fiamme della Fenice.

Jill, d’altra parte, è stata portata via dalla sua terra natale in giovane età per diventare una pupilla di Rosaria al fine di garantire la pace tra due nazioni in guerra. Descritta come “gentile, gentile e senza pretese”, Jill è una figura fidata per entrambi i fratelli.

Nel corso degli anni, si è anche incontrato molti personaggi diversi conosciuti come Cid, e Final Fantasy 16 ne avrà uno proprio con Cidolfus Telamon, che è anche un Dominante nel mondo di Valisthea che incontreremo come Clive.

Naturalmente, la vera star è Torgal, un fedele compagno di segugio e un ottimo cucciolo che sarà al fianco di Clive e combatterà anche con lui sul campo di battaglia.

Final Fantasy 16 avrà membri del party “completamente guidati dall’IA”.

Parlando con il produttore di GameMe+, Naoki Yoshida, ha toccato l’argomento dei membri del gruppo e ha chiarito che ci saranno membri del gruppo che si uniranno a voi e che saranno “completamente guidati dall’IA “:  “In battaglia, hai questi personaggi che saranno completamente guidati dall’IA. Ma questo non significa che saranno lì solo in battaglia: ci saranno battute di gruppo, accompagneranno Clive lungo questo viaggio e tu fai in modo che i membri del gruppo entrino e abbandonino il gruppo, e diverse persone entrano a seconda di dove ti trovi nella storia”.

Final Fantasy 16 introduce “Accessori tempestivi”

Durante le anteprime di Final Fantasy 16, si è potuto dare un’occhiata al sistema di combattimento d’azione in tempo reale, che presenta anelli noti come “Accessori tempestivi” che possono essere equipaggiati in modo intercambiabile per supportarti in diverse aree di battaglia. Da un anello che rallenta il tempo e mostra R1 quando sta per colpire un colpo in arrivo per darti la possibilità di schivare, a uno che ti curerà automaticamente se la tua salute scende a un certo livello, c’è anche un accessorio che ti permette di fornire combinazioni complesse ma colpendo un input. 

In un’intervista con il direttore del combattimento di GamesRadar+ Ryota Suzuki ha parlato dell’approccio al combattimento e del desiderio di creare un’azione accessibile a tutti i giocatori con diversi livelli di esperienza. 

“Attraverso questo sistema di supporto, volevamo creare qualcosa che non solo permettesse ai giocatori di sentirsi ancora parte del gioco, ma anche di divertirsi facendone parte”, continua Suzuki-san. “E pensiamo che questo sistema di supporto e questi accessori possano farlo. Volevamo che questo gioco fosse una specie di gateway per i giocatori che non sono bravi nei giochi d’azione per entrare nel genere e mostrare loro che i giochi d’azione possono essere divertenti e puoi essere bravo con loro e può farti sentire bene.” 

Final Fantasy 16 presenta abilità Eikonic 

Durante le esperienza pratica, si è visto come Clive può incanalare direttamente le abilità di Eikonic in combattimento per infliggere danni ai nemici. Con artisti del calibro di Phoenix, Garuda e Titan, ogni Eikon ha abilità impostate con tempi di recupero, inclusa una comoda mossa di blocco che può essere utilizzata in tempo con i colpi nemici. Mentre si è avuto solo la possibilità di provare tre diversi Eikon, Square ha confermato che si dice che Clive ne abbia molti di più durante l’esperienza.

Final Fantasy 16 presenta combattimenti contro i boss cinematografici

Final Fantasy 16 ci vedrà affrontare tutti i tipi di nemici, dai nemici più piccoli ai grandi e colossali Eikon. In alcuni casi, prenderai anche Eikon come Eikon tu stesso. Quando affronti nemici più grandi, puoi aspettarti battaglie su larga scala con sequenze QTE cinematografiche che vedranno premere un pulsante in tempo per mantenere il flusso della battaglia. Si dice anche che ogni combattimento Eikon offra qualcosa di diverso per essere in linea con l’evocazione che stai combattendo.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

eamfight Tactics: Favole d'inchiostro uscirà con la patch 14.6 e vedrà le Mini Leggende viaggiare

Teamfight Tactics: Favole d’inchiostro uscirà con la patch 14.6

Riot Games ha annunciato il nome e il tema del prossimo aggiornamento gratuito del gioco strategico per PC più diffuso al mondo, Teamfight Tactics....