HomeVideogiochi2020Persona 5 Royal: il gameplay e le differenze con il gioco standard

Persona 5 Royal: il gameplay e le differenze con il gioco standard

-

Quella di Persona è divenuta negli anni una serie videoludica particolarmente apprezzata, spin-off du Megami Tensei, dove ad essere protagonisti sono un gruppo di invocatori di demoni. Nei videogiochi derivati di Persona, invece, la narrazione si concentra su un gruppo di adolescenti con l’abilità di invocare alcuni aspetti della loro psiche in altri esseri viventi, conosciuti appunto come Persona. Dopo i primi quattro capitoli di buon successo, nel 2017 è arrivato Person 5, attualmente ultimo titolo della serie, nuovamente sviluppato dall’azienda Atlus, sotto la direzione artistica di Katsura Hashino. Di questo è poi stata realizzata una nuova versione intitolata Persona 5 Royal.

L’idea alla base dei giochi trae spunto dagli archetipi della psicologia analitica. A partire dal terzo capitolo, sono poi stati attuati drastici cambiamenti tanto nel design quanto nel gameplay, reso più coinvolgente. In ogni capitolo della serie, inoltre, si utilizza un metodo diverso per invocare Persona. Ciò ha permesso alla saga di mantenere le proprie basi, rinnovandosi però di volta in volta, riuscendo così a non diventare prevedibile e a sorprendere continuamente i suoi appassionati giocatori. A differenza dei titoli precedenti della serie, Persona 5 è inoltre stato impostato con un motore grafico ispirato a quello Gamebryo.

Al momento della sua pubblicazione, il gioco è stato accolto da ampi consensi di critica e pubblico. In particolare, la trama e le meccaniche di gioco sono state lodate per i nuovi livelli raggiunti dagli sviluppatori. Si ha infatti qui modo di creare un perfetto connubio tra lo stile JRPG dei combattimenti e le esplorazioni del Metaverso, e quello di simulatore di vita con le interazioni con gli altri personaggi e le numerose azioni e mansioni che si potranno svolgere. Prima di iniziare a giocare al videogioco, però, sarà certamente utile conoscere alcune delle sue caratteristiche principali, che si potranno scoprire proseguendo qui nella lettura.

Persona 5 Royal per Ps4: prezzo, requisiti ed edizioni

Pubblicato in Europa dalla SEGA, Persona 5 Royal è diventato disponibile unicamente per  PlayStation 4 a partire dal 31 marzo 2020. Questo è dunque acquistabile in formato digitale anche sullo store ufficiale della console al prezzo di 59,99. Del gioco esiste però anche una Deluxe Edition a 69,99€, dove si offre il gioco completo e il bundle di costumi dedicato a Kasumi, e una Ultimate Edition a 99,99€, la quale comprende il gioco, tutti i DLC e 6 pack di costumi aggiuntivi.

La Royal Phantom Thieves Edition

Si tratta questa di un edizione fisica del videogioco, dove dal prezzo di 89,99 euro viene confermata la presenza della Maschera ufficiale di Joker (con relativo supporto), il Collector’s Box che comprende la Limited Edition della confezione Steelbook, il tema dinamico PS4, il CD con la Colonna Sonora e l’Art Book ufficiale.

Persona 5 Royal: le differenze con la versione standard

Persona 5 Royal, la quale, oltre ad una maggiore ottimizzazione e diverse migliorie grafiche, aggiunge una serie di personaggi in più e una nuova porzione di gioco. Vi sono anche ulteriori eventi inediti e alcuni cambiamenti nelle meccaniche di combattimento ed esplorazione. Allo stesso modo, il videogioco presenta sviluppi narrativi diversi dal titolo base, portando dunque il giocatore a scontrarsi anche con un finale diverso e inedito. Per la prima volta, inoltre, il videogioco si è avvalso di localizzazione dei testi in diverse lingue, tra cui l’italiano.

Persona 5 Royal edizioni

Persona 5 Royal: la trama e il gameplay del videogioco

La trama dell’edizione Royal ricalca ampiamente quella dell’edizione originale, con alcune modifiche nel corso della storia e un capitolo inedito ambientato nei mesi di gennaio e febbraio. La storia si svolge lungo un intero anno scolastico giapponese, durante il quale il giocatore dovrà guidare il Protagonista tra la sua vita da normale studente e quella di Ladro Fantasma all’interno del Metaverso. Obiettivo principale del gioco è infiltrarsi nei Palazzi per combattere le Ombre e rubare i Tesori al loro interno.

Ogni missione d’infiltrazione di un Palazzo si svolge all’interno di un arco delimitato di giorni, entro i quali i Ladri Fantasma devono rubare il Tesoro di un obiettivo per fermare i suoi malvagi intenti. Oltre che i combattimenti nel Metaverso, il giocatore può guidare il Protagonista nello spendere la sua vita da normale studente, esplorando i numerosi distretti e luoghi di Tokyo. Le azioni che sarà possibile compiere sono molto varie, dall’interazione con altre persone all’acquisto di oggetti. Persona 5 Royal mantiene inoltre il tipico sistema di gioco di RPG della serie, con un sistema di combattimento a turni tra le Ombre ed i membri della squadra del Protagonista.

Il giocatore, guidando i membri del team, può effettuare attacchi tramite la Persona che consumano HP e SP, con un attacco diretto dei personaggi con armi da taglio o contundenti, oppure ancora con le pistole, che però avranno limitate munizioni. Come nei precedenti titoli, infine, l’effetto di un attacco dipende dalla affinità dell’Ombra allo stesso. Se un’Ombra viene colpita da una mossa a cui è debole o con un attacco critico, il personaggio che ha compiuto l’azione riceve un ulteriore turno in cui poter nuovamente attaccare, oppure può scegliere di attuare la Staffetta, con cui può dare ad un compagno la possibilità di usufruire del turno in più.

Persona 5 Royal: il trailer del videogioco

Fonte: Atlus

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Discord cos'è

Discord: cos’è e come funziona la celebre piattaforma di messaggistica

Al giorno d'oggi i servizi di messaggistica istantanea sono sempre più diffusi e popolari. L'attuale pandemia di Covid-19 e la necessità di mantenere una...
- Pubblicità -