Call of Duty Mobile download

Call of Duty è da sempre tra le saghe videoludiche più celebri di sempre, con oltre 520 milioni di giocatori in tutto il mondo e vendite che nel corso di circa vent’anni hanno superato i 15 miliardi di dollari. Composta da 18 capitoli ufficiali, di cui 2 edizioni rimasterizzate, e diversi spin-off, quella di COD è senza dubbio una serie imprescindibile per gli amanti del genere sparatutto in prima persona. Con il primo capitolo pubblicato nel 2003, si sono infatti stabilite nuove regole e standard tanto per questo genere quanto per i suoi simili. Tra i titoli più recenti della saga si annovera invece Call of Duty Mobile.

Sviluppato dalla Tencent Games e pubblicato da Activisio, questo come suggerisce il nome è stato rilasciato unicamente per piattaforme mobili. Nonostante tale differenza rispetto agli altri titoli della saga, si tratta di un videogioco contenente al suo interno tutte le principali caratteristiche che hanno reso Call of Duty uno degli sparatutto più apprezzati di sempre. Proprio per lo novità apportate, ha inoltre vinto il premio come “Gioco per mobile dell’anno” ai prestigiosi British Academy Games Awards. Questa vittoria si aggiunge ad una serie di altri riconoscimenti, tra cui “Gioco per mobile dell’anno” ai Game Awards e “Miglior gioco per mobile” agli IGN People’s Choice awards.

Ad averlo particolarmente premiato, infatti, sono stati proprio i videogiocatori, i quali hanno fatto raggiungere a Call of Duty Mobile un elevatissimo numero di download in poco tempo. Ancora oggi si tratta di un capitolo della serie particolarmente imperdibile per i fan. Prima di iniziare a giocarvi, però, sarà certamente utile conoscere ulteriori dettagli legati a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile scoprire su quali dispositivi è possibile giocarvi e quali requisiti si rendono necessari. Successivamente, si illustrerà anche il gameplay del videogioco.

Call of Duty Mobile: il download per iOS, Android e PC

Pubblicato a livello mondiale il 30 settembre 2019, Call of Duty Mobile è, come suggerisce il nome, principalmente disponibile per piattaforme mobile quali iOS e Android. Questo è scaricabile in modalità free-to-play, ovvero completamente gratuita tramite gli store ufficiali. Per chi desidera giocarvi anche da PC Microsoft Windows, basterà invece recarsi sul sito Web ufficiale del gioco e procedere con il download. Seguendo la procedura di scaricamento, si avrà così modo di poter utilizzare gratuitamente il titolo anche sul proprio PC. Per giocarvi al massimo della qualità occorre però soddisfare i seguenti requisiti: Sistema operativo: Windows 7 o superiore; Processore: Intel Core i5, AMD equivalente o superiore; RAM: 8GB o superiore; Scheda video: dedicata AMD/NVIDIA.

Call of Duty Mobile gameplay

Call of Duty Mobile: il gameplay, i controller e la modalità zombie

Call of Duty Mobile si presenta come un FPS nel quale numerosi personaggi, alcuni dei quali già comparsi nel corso degli altri capitoli della serie, si combattono in ambientazioni più o meno vaste, in una lotta all’ultimo sangue. Particolare importanza la assume la modalità battle royale, dove si può giocare tutti contro tutti o in squadre da 2 o 4 persone. L’obiettivo finale è naturalmente quello di sopravvivere fino all’ultimo, impiegando armi di vario tipo come quella da fuoco, da taglio o esplosive. In questa modalità è disponibile tanto il gioco in prima che in terza persona. Call of Duty Mobile è inoltre supportato dai controller Dualshock 4 PlayStation 4 e Xbox One, se si desidera alzare l’asticella della propria esperienza di gioco.

All’interno del gioco sono presenti anche diverse mappe iconiche della serie, già viste nei precedenti capitoli. Per la modalità multigiocatore sono invece presenti diverse tipologie di sfide, come Team Deathmatch, Dominio, Prima linea, Cerca e distruggi o Tutti contro tutti. Ognuna di queste presenta differenti obiettivi e necessità. Durante le partite, inoltre, sarà possibile attivare una chat vocale o una chat classica, comunicando così in tempo reale con gli altri videogiocatori. Particolarmente celebre, inoltre, era la modalità zombie, dove era necessario sopravvivere ad orde di mostruose creature. Questa, tuttavia, è stata rimossa dal gioco nel marzo 2020 poiché non aveva raggiunto la qualità desiderata durante lo sviluppo.

Call of Duty Mobile: i tornei e i premi

Dati i numerosi videogiocatori che si sono riversati su Call of Duty Mobile, gli sviluppatori hanno in più occasioni dato vita ad una serie di sfide collettive, anche con cadenza settimanale. Trionfando in queste era possibile ottenere ricchi premi e numerosi bonus tra Abilità, Armi, Casse, Crediti, Vantaggi e molto altro ancora. Dalla sua uscita ad oggi sono anche stati organizzati una serie di eventi a tema durante l’anno, e particolarmente popolari sono stati i tornei. Il 30 aprile 2020 si è infatti tenuto il primo World Championship di Call of Duty Mobile. I giocatori qualificatisi come veterani hanno avuto modo di competere per vincere un ambito premio in denaro di un milione di dollari. La stagione 2021, invece, includerà 5 tornei principali, ma attualmente non vi sono ancora date relative a tali eventi.

Call of Duty Mobile: il trailer del videogioco

Fonte: CallofDuty