HomeVideogiochi2018Ni no kuni II: Il destino di un regno, tutti i dettagli...

Ni no kuni II: Il destino di un regno, tutti i dettagli sul gioco

-

- Pubblicità -

Sviluppato da Level-5 e pubblicato dalla Bandai Namco Entertainment, Ni no Kuni II: Il destino di un regno è un gioco di ruolo d’azione realizzato sotto la direzione di Yoshiaki Kusuda e Takafumi Koukami. Questo è il sequel di Ni no Kuni: La minaccia della Strega Cinerea, titolo uscito nel 2010 e avvalsosi della collaborazione del celebre Studio Ghibli per la sua realizzazione grafica. Anche se per il secondo capitolo tale collaborazione non è stata rinnovata, lo stile del gioco è rimasto fedele al suo predecessore, conquistando le attenzioni di quanti erano rimasti incantati da quello.

Con diversi aggiornamenti, espansioni e contenuti scaricabili rilasciati nel corso del tempo, Ni no kuni II: Il destino di un regno è ora pronto a diventare disponibile anche per una nuova console, che gli permetterà così di espandere la propria popolarità. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative al titolo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

Ni no kuni II: Il destino di un regno, le console e le edizioni del videogioco

Pubblicato dalla BandaiNi No Kuni II: Il destino di un regno è diventato disponibile a partire dal 23 marzo 2018 per le console PlayStation 4 e Microsoft Windows. A partire dal 17 settembre 2021, tuttavia, questo verrà portato anche sulla console Nintendo Switch. Il gioco è naturalmente acquistabile sia in formato fisico che digitale, ritrovando quest’ultima sugli store ufficiali delle console qui citate come anche sulla piattaforma Steam al prezzo di 59,99€. Con la nuova uscita per Switch, verrà rilasciata anche l’edizione chiamata The Prince’s Edition.

- Pubblicità -

Questa, al prezzo di 89,99€, includerà oltre al gioco completo anche due future espansioni di questo e un pacchetto di equipaggiamento principesco. Per giocarvi da PC, vi sono però alcuni requisiti da soddisfare, così da poter utilizzare il gioco al massimo delle sue potenzialità. Questi richiedono un sistema operativo Windows 10 a 64bit e un processore Intel Core i7-3700 o AMD FX-8350. È infine necessario disporre di 8GB di RAM e 40GB di spazio di archiviazione, come anche di una scheda video tra NVIDIA GeForce GTX 970 o Radeon R9.

Ni no kuni II: Il destino di un regno, la trama del videogioco

La storia segue le vicende di Evan Pettiwhisker Tildrum, il giovane re del regno di Ding Dong Dell. Dopo un colpo di stato, questi viene tuttavia cacciato dal suo regno e privato di ogni potere. Questo avvenimento lo costringe a intraprendere un viaggio, durante il quale maturerà l’obbiettivo di costruire un nuovo regno e di riunire il mondo intero. Solo così potrà proteggere gli innocenti dalle forze oscure che minacciano la pace universale. Nel corso del suo viaggio, Evan si troverà però a dover fare i conti con pericoli apparentemente insormontabili, che lo porteranno ad un passo dalla sconfitta. Per sua fortuna potrà però contare anche su preziosi alleati, che lo accompagneranno durante il viaggio.

Ni no kuni II - Il destino di un regno gameplay

Ni no kuni II: Il destino di un regno, il gameplay del videogioco

- Pubblicità -

Ni no Kuni II: Il destino di un regno è un gioco di ruolo giocato da una prospettiva in terza persona. I giocatori completano le missioni, scenari lineari con obiettivi prefissati, per progredire nella storia. Al di fuori delle missioni, i giocatori possono vagare liberamente per il mondo aperto, dove esplorano città, villaggi, dungeon e altri luoghi pericolosi sparsi in tutto il mondo. Dopo aver lasciato una posizione, i giocatori possono poi accedere alla mappa del mondo, che può essere utilizzata per selezionare una destinazione.

Quando i giocatori si trovano ad incontrare dei nemici, entrano in un sistema di combattimento. Le battaglie si svolgono su un campo di battaglia aperto, consentendo ai giocatori di vagare liberamente per l’area. Durante gli scontri, i giocatori comandano un singolo alleato nel loro gruppo. Questi sono composti da tre personaggi scelti, che possono essere scambiati in qualsiasi momento durante la battaglia. Gli altri due personaggi che il giocatore non comanda combattono invece liberamente da soli.

Per combattere i nemici, i giocatori usano attacchi in mischia, abilità magiche e “Cioffi”. I Cioffi sono piccole creature che esistono in diverse forme, che rappresentano uno dei sei elementi, ciascuno con i propri punti di forza. I giocatori possono averne fino a quattro in una festa contemporaneamente. In Il destino di un regno, i giocatori hanno infine la possibilità di costruire e gestire il regno di Evan, concentrandosi sulla disposizione delle forze lavoro all’interno della città per fornire materiali e negozi, come armi e armature.

Ni no kuni II: Il destino di un regno, il trailer del videogioco

- Pubblicità -

Fonte: BandaiNamco

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Discord cos'è

Discord: cos’è e come funziona la celebre piattaforma di messaggistica

Al giorno d'oggi i servizi di messaggistica istantanea sono sempre più diffusi e popolari. L'attuale pandemia di Covid-19 e la necessità di mantenere una...
- Pubblicità -