HomeVideogiochi2018A Way Out: gameplay, console e dettagli sul videogioco

A Way Out: gameplay, console e dettagli sul videogioco

-

Seguici su Twitch!

Quello del carcere è un ambiente tanto spaventoso quanto ricco di un suo indiscutibile fascino. Non è un caso che esista un intero genere cinematografico, quello del prison movie, dedicato proprio a tale luogo di reclusione, paura e pericolo. La sua attrattiva è tale che sempre più opere vi si sono misurate, non da ultimi anche i videogiochi. Un titolo particolarmente esemplare e apprezzato a riguardo è A Way Out, videogioco sviluppato dalla Hazelight Studios. Con questo, il giocatore si trova a vestire i panni di un carcerato, guidando questo e sé stesso verso la libertà, il quale sarà però particolarmente difficile da ottenere.

A Way Out è stato sviluppato da Hazelight Studios, un piccolo team svedese di sviluppatori guidato dal regista Josef Fares. Quest’ultimo e diversi membri del suo team hanno già lavorato in passato al titolo Brothers: A Tale of Two Sons di Starbreeze Studios. La produzione del gioco è iniziata nella seconda metà del 2014, con l’idea di voler creare un gioco cooperativo unico e diverso. Il team di sviluppo non ha infatti optato per un tradizionale formato cooperativo di drop-in e drop-out, bensì per un gioco che deve interamente essere giocato in cooperazione con un altro giocatore.

Apprezzato proprio per le sue caratteristiche di gameplay e per la storia complessa ed estremamente emotiva, A Way Out si è da subito affermato come un grande successo, vendendo oltre un milione di copie in pochi giorni. Un titolo imperdibile, appassionante, capace di conquistare i giocatori sin da subito. Prima di giocarvi, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

A Way Out per Ps4, Xbox One e PC: prezzo e requisiti del videogioco

Pubblicato dalla Electronic Arts, A Way Out è stato reso disponibile a partire dal 23 marzo 2018 per le console Xbox One, PlayStation 4 e PC Microsoft Windows. Questo è acquistabile sia in formato fisico che digitale, ritrovando quest’ultima sugli store ufficiali delle console qui citate come anche sulle piattaforme Epic Games e Steam al prezzo di 29,99€. Il gioco ha una durata approssimativa di circa 8 ore, che possono però aumentare o diminuire in base al tempo che al giocatore occorrerà per risolvere i vari ostacoli ed enigmi.

Per giocarvi da PC, vi sono però alcuni requisiti da soddisfare, così da poter utilizzare il gioco al massimo delle sue potenzialità. Questi richiedono un sistema operativo Windows 10 a 64bit e un processore Intel Core i3-2100T o AMD FX 6100 o una loro versione superiore. È infine necessario disporre di 8GB di RAM e 25GB di spazio di archiviazione, come anche di una scheda video tra NVIDIA GeForce GTX 650TI o AMD Radeon 7750 o loro versione superiore.

A Way Out prezzo

A Way Out: la trama e il gameplay del videogioco

A Way Out è un gioco di azione e avventura giocato da una prospettiva in terza persona. È progettato specificamente per il multiplayer cooperativo a schermo condiviso, il che significa che occorre necessariamente essere giocato con un altro giocatore sia in locale che online. Nel gioco, i giocatori controllano Leo e Vincent, due prigionieri condannati che devono evadere di prigione e rimanere in fuga dalle autorità. Poiché la storia di entrambi i protagonisti viene raccontata contemporaneamente, i loro progressi potrebbero non essere sincronizzati, il che potrebbe portare un giocatore a controllare il proprio personaggio, mentre un altro sta guardando un filmato o svolgendo altre azioni.

Per progredire nel gioco, i giocatori dovranno cooperare tra loro, anche se ogni situazione può essere affrontata in modo diverso, con entrambi i personaggi che assumono ruoli diversi. Ad esempio, durante una prima parte del gioco, il giocatore che controlla Vincent deve distrarre un’infermiera e una guardia, in modo che il giocatore che controlla Leo possa trovare uno scalpello necessario per aiutare la loro fuga. Questi ruoli non sono fissi, quindi Leo e Vincent potranno scambiarsi i ruoli in un altro momento. I giocatori, inoltre, potranno interagire con molti personaggi non giocabili, ritrovando opzioni di dialogo che li porterà a dover effettuare delle scelte.

Oltre alla missione principale, ovvero evadere dalla prigione, i giocatori potranno concentrarsi anche su diversi minigiochi o missioni secondarie. Molti di questi sono di tipo arcade, ma vi sono anche scontri di braccio di ferro, di baskett, o altri ancora. Superando ogni ostacolo, i giocatori giungeranno al finale del videogioco, che in base ad un dato evento sarà differente se vissuto attraverso l’uno o l’altro dei personaggi. Infine, il gioco offre un modello di “gioco online gratuito”, in modo tale che i giocatori potranno partecipare a sessioni online (ospitate dagli amici del giocatore) indipendentemente dal fatto che il giocatore che si unisce possiede o meno il gioco.

A Way Out: il trailer del videogioco

Fonte: Ea

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

gotham knights personaggi

Gotham Knights: arrivano due nuove modalità, Attacco eroico e Scontro

Warner Bros. Games e DC hanno annunciato l'arrivo di due nuove modalità per Gotham Knights, Attacco eroico e Scontro, che sono già disponibili come...
- Pubblicità -