HomeTrucchi e SoluzioniWarzone: i migliori loadout, setup e i migliori accessori per il fucile...

Warzone: i migliori loadout, setup e i migliori accessori per il fucile M16

-

- Pubblicità -

Call of Duty è da sempre tra le saghe videoludiche più celebri di sempre, con oltre 520 milioni di giocatori in tutto il mondo e vendite che nel corso di circa vent’anni hanno superato i 15 miliardi di dollari. Composta da 18 capitoli ufficiali, di cui 2 edizioni rimasterizzate, e diversi spin-off, quella di COD è senza dubbio una serie imprescindibile per gli amanti del genere sparatutto in prima persona. Con il primo capitolo pubblicato nel 2003, si sono infatti stabilite nuove regole e standard tanto per questo genere quanto per i suoi simili. Questo articolo si concentra però su un preciso aspetto della saga, ovvero sui migliori loadout e i migliori accessori per il fucile M16 di Call of Duty: Warzone.

- Pubblicità -

Warzone è l’apprezzata espansione di Call of Duty Modern Warfare, quarto capitolo di questa saga spin-off. Reso disponibile in tutto il mondo a partire dal 10 marzo 2020, Call of Duty: Warzone è oggi giocabile sulle console PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC Microsoft Windows. Al suo interno sono tante le possibilità di cui potersi avvalere per guadagnare vantaggio rispetto ai propri avversi e una di queste è quella relativa alle armi. Nelle varie stagioni del gioco, sono molteplici le interessanti novità introdotte, tra cui tante nuove armi ed equipaggiamenti disponibili per il giocatore.

Si possono infatti ritrovare tipologie di armi molto diverse tra loro, con caratteristiche e potenzialità differenti ma sempre molto efficaci in battaglia. L’M16 rimane però una delle più apprezzate dai videogiocatori. Si tratta di un fucile estremamente potente, preciso e letale. Di seguito, si potrà scoprire come renderlo ancor più efficace. Prima però, è bene ricordare che se si possiede un account in Modern Warfare si possono importare i propri Loadout (pack di armi personalizzate) anche in Warzone. Altrimetti, per personalizzare le proprie armi, si dovrà per forza raggiungere il grado 4.

M16 di Warzone: i migliori loadout e le migliori caratteristiche per il fucile

I migliori equipaggiamenti per M16 di Warzone offrono armi potenti con una grande precisione a distanza. Sbloccabile raggiungendo il Livello 10, l’M16, con la sua capacità di fuoco a raffica, è infatti sempre stata un’ottima opzione e con gli accessori e gli equipaggiamenti giusti si può abbattere i nemici con pochi colpi. Di conseguenza, un buon equipaggiamento per M16 offre un’arma potente che funziona bene a medio e lungo raggio: il fuoco a raffica aumenta notevolmente la precisione a distanza in un modo che non si otterrà mai con la modalità completamente automatica, ma consente comunque di sparare velocemente se si fa azionare il grilletto.

- Pubblicità -

Questa versatilità e questi danni rendono l’M16 un’ottima arma per ottenere la vittoria in Call of Duty: Warzone, e volendo perseguire questo obiettivo di seguito si proprongono alcune delle migliori opzioni di equipaggiamento M16 di Warzone che si possono utilizzare.

M16, loadout e setup per scontri a medio raggio

  • Muso: Agency Silencer
  • Canna: Titanio da 16,3 pollici
  • Ottica: Hawksmoor
  • Munizioni: 45 Rnd
  • Impugnatura posteriore: involucro elastico aerotrasportato

Sebbene l’M16 sia utilizzato al meglio negli scenari a lungo raggio, si scoprirà che può comunque essere efficace negli incontri a medio e anche a distanza ravvicinata. È certamente molto più difficile da usare in questo modo, ma se si è un giocatore aggressivo, a cui piace avvicinarsi di soppiatto e abbattere i nemici da vicino, questa è decisamente l’opzione che fa al proprio caso. Per cominciare, il Agency Silencer è un ottimo accessorio. Questo non solo tiene lontano dal radar quando si spara, ma migliora anche il controllo del rinculo verticale, che è l’ideale in ogni situazione.

- Pubblicità -

La chiave di questa classe è però la canna in titanio da 16,3 pollici. Questa aumenta notevolmente la velocità di fuoco. Dal momento che i mirini in ferro non sono i migliori, ti consigliamo di utilizzare qualcosa come l’Hawksmoor Optic in modo da poter allineare il tiro più facilmente. Con questa particolare configurazione, puoi effettivamente abbattere il tuo nemico in due raffiche se ottieni colpi alla testa, ma a prescindere, consigliamo comunque di usare il 45 Rnd Magazine per ogni evenienza. Ciò ti assicurerà di avere un sacco di munizioni nella tua clip per ottenere più uccisioni contemporaneamente.

M16 Warzone loadout

M16, loadout  e setup per scontri a lungo raggio

  • Barrell: Task Force da 20,5 pollici
  • Ottica: Visiontech 2x
  • Underbarrel: Field Agent Foregrip
  • Munizioni: 45 Rnd
  • Impugnatura posteriore: involucro elastico aerotrasportato

Nonostante l’efficacia della classe di cui sopra, l’M16 è un colosso d’arma quando viene utilizzato a lungo raggio. Se si giocano bene le proprie carte, si potranno eliminare i propri nemici in sole due raffiche, purché però il proprio avversario sia entro un certo raggio e si disponga degli accessori giusti. Con questa classe, si passa alla Task Force Barrel da 20,5″ per aumentare la gamma di danni, il danno complessivo e la velocità del proiettile. Questa è la chiave per ottenere eliminazioni a due raffiche da lontano. Ridurrà leggermente la velocità di fuoco della tua arma, ma a medio e lungo raggio non avrà molta importanza poiché si abbatteranno i propri nemici con facilità.

Poiché questa è un’arma utilizzata principalmente a lungo raggio, si consiglia di utilizzare un’ottica come Visiontech 2x per avere una visione migliore dei proprio nemici. Inoltre, avvalendosi del Field Agent Foregrip, si può migliorare il controllo del rinculo verticale e orizzontale. Questo, ancora una volta, è molto importante quando si tenta di eseguire uccisioni a lungo raggio. Infine, le munizioni 45 Rnd Magazine, come già indicato per l’equipaggiamento a corto raggio, permettono di possedere numerose munizioni nella propria clip per ottenere più uccisioni contemporaneamente.

Fonte: GamesRadar

 

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Scars Above

Scars Above: un nuovissimo trailer di gameplay

Oggi viene svelato un nuovissimo trailer di gameplay che offre ai giocatori una panoramica degli elementi chiave di Scars Above. Creato dallo sviluppatore serbo...
- Pubblicità -