PES 2014 Recensione

PES 2014PES 2014 (sottotitolato Pro Evolution Soccer) è un videogioco di calcio, sviluppato da Konami e facente parte della celebre serie di PES. L’edizione europea di quest’anno non avrà nessun testimonial specifico, in quanto Konami ha deciso di dedicare la cover del videogioco all’esclusiva competizione della UEFA Champions League.

Nuove caratteristiche

  • Il gioco sarà costruito con il nuovo motore grafico Fluidity, derivato dal Fox Engine della Kojima Productions. Si avvale dell’utilizzo del motore middleware Havok per animazioni e fisica dei tessuti. Il gioco sarà disponibile su Xbox 360, PlayStation 3, PC, PlayStation 2, PlayStation Portable e Nintendo 3DS (queste ultime due versioni saranno disponibili solo in Giappone).
  • È presente, per la prima volta, l’AFC Champions League. Confermate inoltre le licenze di UEFA Champions League, UEFA Europa League (che apparirà anche come modalità singola), Supercoppa UEFAe Coppa Libertadores.
  • Sono stati confermati Pierluigi Pardo e Luca Marchegiani per la telecronaca.
  • È stato confermato il ritorno della Modalità Campionato assente in PES 2013.
  • Da quest’anno, anche nella versione per Playstation 2, sarà possibile creare anche la 3a e la 4a divisa. Alcune terze e quarte maglie saranno invece già presenti nel gioco.
  • La versione Playstation 2 avrà le stesse caratteristiche delle altre versioni.
  • Verrà reinserito il Mondiale per Club,che partirà dalle semifinali.

Dettagli sulle nuove caratteristiche

  • Il nuovo motore beneficerà di una “zona di azione” tripla rispetto a PES 2013. Questo significa che i giocatori lotteranno per il possesso della palla entro un raggio tre volte più grande rispetto a prima.
  • I giocatori avranno specifici centri di equilibrio calcolati localizzando il centro di gravità. Sarà possibile spostare, tramite l’utilizzo della levetta, il peso del giocatore per realizzare, ad esempio, delle finte.
  • Si potranno strattonare le maglie, che ora sono dei modelli tridimensionali separati dal corpo del giocatore.
  • È stata migliorata la parte tattica. Adesso c’è la possibilità di ordinare ai giocatori di rispettare specifiche aree in cui giocare, ad esempio è possibile comandare all’attacco di focalizzarsi sul possesso di palla e cercare spazi anche con una difesa molto bassa.
  • Il nuovo motore creerà effetti di illuminazione solare molto realistici, calcolando in tempo reale la posizione e la quantità della luce.
  • I modelli dei volti dei giocatori avranno 2 milioni di poligoni contro i 200.000 del precedente motore.
  • Si potrà modificare il colore del casco di Petr Čech. Inoltre potremo inserirlo nell’editor dei giocatori.
  • I giocatori appena comprati,così come tutti i giocatori giovani e di qualsiasi grande squadra sentiranno la pressione dei media.
  • Se i giocatori verranno fischiati,se avranno una personalità alta reagiranno in maniera efficace,se avranno una personalità bassa chiederanno il cambio oppure giocheranno svogliati.
  • È presente una “barra di motivazione” del giocatore: i giocatori potranno risentire dell’apporto del pubblico sia in maniera positiva che negativa. Ad esempio un giocatore forte psicologicamente non si abbatterà dopo un gol subito.
  • Il pubblico influenzerà quindi i giocatori, che avranno una apposita statistica mentale.
  • Il modello del pallone sarà completamente separato dalle animazioni dei giocatori.
  • Le animazioni sono state rese molto più realistiche e fluide.
  • Verrà aggiunta la modalità portiere.

Il comunicato stampa ufficiale rilasciato il 2 giugno contiene altre informazioni:

  • TrueBall Tech: al centro del gameplay vi sarà il pallone da gioco. Utilizzando lo stick analogico sarà possibile stoppare o rallentare il pallone, ad esempio.
  • Motion Animation Stability System (M.A.S.S.): si tratta di un nuovo sistema di contrasti. Anziché utilizzare delle animazioni predefinite, il M.A.S.S. calcolerà i contrasti in base a vari parametri tra cui direzione ed intensità del contrasto, forza e stazza dei giocatori, e sarà data molta più importanza agli scontri fisici.
  • Heart: il supporto dei tifosi sarà molto importante. I giocatori reagiranno in maniera psicologica differente alle situazioni di gioco. I compagni potranno aiutare un giocatore in difficoltà alzandogli il morale, ma potranno anche congratularsi con esso per una spettacolare giocata.
  • PES ID: il Player ID di PES 2014 è stato ampliato con molti più giocatori, e sarà esteso anche alle squadre che riprodurranno lo stesso stile di gioco di quelle reali.
  • Team Play: la nuova funzione “Combination Plan” permetterà di utilizzare numerose tattiche in zone predefinite del campo, al fine di sfruttare meglio i punti deboli avversari.
  • The Core: PES 2014 si avvarrà di un nuovo motore grafico. La grafica si avvarrà della tecnologia light mapping per un realismo maggiore. Sono stati inoltre migliorati i calci di punizione e di rigore.