PlayStation Now, da oggi, anche in Italia

Dopo 4 anni, dal primo lancio negli Stati Uniti, Sony giudica la nostra infrastruttura di rete matura per sostenere tecnicamente Playstation Now, il servizio in abbonamento di Streaming e Download di giochi per PlayStation e PC.

Raffaele Zeppieri, Marketing Director Sony Interactive Entertainment Italia, ha annunciato ieri, in una conferenza stampa tenutasi a Milano, che dal 12 marzo 2019 l’Italia è entrata nel novero delle nazioni europee ad offrire il servizio di abbonamento Playstation Now. Nell’ottica strategica Sony di “Mettere al Centro il Videogiocatore”, questo era il tassello mancante all’offerta italiana che quindi, dopo un positivo periodo di “Closed Beta-Testing” tenutosi dal 6 al 26 febbraio 2019, da oggi si unisce alle restanti nazioni Europee in cui è disponibile.

PlayStation Now è un servizio in abbonamento che consente agli utenti di giocare a più di 600 giochi tra PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation 2 su PlayStation 4 e, tramite un’applicazione dedicata, anche su PC. Nello specifico i giochi PS2 e PS4 potranno essere giocati sia in Streaming che scaricati offline, mentre i giochi PS3 potranno solo essere giocati in Streaming. L’elenco dei giochi disponibili comprende le più importanti esclusive PlayStation come Bloodborne, The Last of Us e God of War III Remastered a cui si aggiungono grandi successi come Mortal Kombat X, For Honor, WWE 2K18 e, per finire, altri famosi titoli di tutti i generi. Senza contare che, all’attuale lista, verranno aggiunti nuovi giochi ogni mese.

Sony ha previsto un periodo di prova gratuito di 7 giorni per testare il servizio per poi scegliere tra un abbonamento mensile al costo di 14,99€, oppure 99,99€ per l’abbonamento annuale.

Per poter utilizzare PlayStation Now è richiesta una velocità di connessione Internet di almeno 5 Mbps che permetterà di giocare ai titoli PlayStation sui vari apparecchi marchiati PlayStation e su altre piattaforme non necessariamente dedicate al gaming, come TV Sony, Tablet e Smartphone.

I videogiochi per PS4 se scaricati sul disco fisso della console permetteranno al giocatore di usufruire della loro qualità nativa e cioè avranno supporto completo per l’audio surround 5.1 e fino a 4K nella loro risoluzione originale, se giocati su PS4 Pro. I salvataggi dei giochi scaricati potranno essere fatti in locale, mentre per i giochi in Streaming i progressi verranno salvati in cloud.

Per giocare in streaming ai titoli di PlayStation Now sul PC si deve scaricare l’app dedicata sul desktop e una volta installata, si può effettuare l’accesso ad un abbonamento esistente o attivare una prova gratuita. Quindi basterà collegare un controller wireless DUALSHOCK 4 o un altro controller compatibile a una porta USB.

A questo punto, non ci resta che attivare subito il periodo di prova gratuito di 7 giorni per provare il nuovo servizio PlayStation Now