Final Fantasy XVI sarà disponibile dal 22 giugno

Final Fantasy XVI, nuovo colossale capitolo di una delle serie di videogiochi più importanti e celebrate di sempre, sarà disponibile dal 22 giugno

-

Final Fantasy XVI è il prossimo capitolo standalone della serie Final Fantasy, ormai diventata una delle saghe dell’universo gaming più importanti e popolari al mondo. Le tematiche uniche della storia e le epiche battaglie presenti in ogni capitolo, hanno elevato il franchise da popolare serie di giochi giapponesi a un vero e proprio fenomeno globale. Questo nuovo capitolo promette di ridefinire ancora una volta la serie, con una narrazione profonda, oscura e matura, coinvolgente e soprattutto aperta a tutti i fan della serie ma anche ai giocatori alle prime armi.

UNA STORIA DI PURA AZIONE

“L’eredità dei cristalli ha plasmato il destino dell’umanità troppo a lungo”

Final Fantasy XVI introduce i giocatori in una storia completamente nuova nell’universo di FINAL FANTASY, un epico fantasy dark che si svolge nel regno di Valisthea, una terra benedetta dalla luce dei Cristalli Madre e dove la pace vacilla mentre la diffusione della Piaga minaccia di distruggere i suoi domini. Il destino della terra è deciso dagli Eikon, potenti bestie evocate e dai loro Dominanti, uomini e donne che sono stati benedetti con la capacità di invocarli e padroneggiarli. Questa è la storia di Clive Rosfield, un guerriero a cui è stato conferito il titolo di “Primo Scudo di Rosaria” e che ha giurato di proteggere suo fratello minore Joshua, il Dominante della Fenice, l’Eikon del Fuoco. In poco tempo, Clive sarà coinvolto in una grande tragedia e giurerà vendetta sull’Eikon Oscuro noto come Ifrit, un’entità misteriosa che porta con sé calamità.

CLIVE ROSEFIELD: IL PERNO DELLA STORIA

Protagonista di Final Fantasy XVI è Clive Rosefield, vero perno narrativo di tutta la storia di questo nuovo capitolo. La narrazione del gioco si articola infatti su tre fasi della vita del protagonista, dalla sua infanzia fino all’età adulta, quando assisteremo al momento di svolta del suo racconto personale: Clive si scoprirà infatti Araldo dell’Eikon Ifrit e s’imbarcherà in un viaggio in compagnia di Cidolfus Telamon, Jill Warrick e del fedele lupo Torgal. Si tratta di un viaggio in cui il protagonista resterà centrale, anche come giocabilità, ma il ruolo che avranno tutti i personaggi secondari sarà prezioso e fondamentale: di fatto quella di Final Fantasy XVI è una storia corale, che anche se trova il suo fulcro in un personaggio singolo, ci dimostra come una narrazione davvero complessa e articolata ha bisogno di voci diverse per poter funzionare.

CRISTALLI E MAGIA: IL REGNO DI VALISTHEA

Final Fantasy XVI è ambientato nel mondo di Valisthea, si tratta di un ammasso di terre emerse spaccato fra due continenti, ovvero Storm e Ash. La particolarità di questa terra risiede nella presenza dei Cristalli Madre, ossia delle formazioni cristallizzate che forniscono l’accesso a una preziosa forma di energia, l’Etere: anche le persone comuni possono accedere al controllo della magia, una pratica che resta estremamente rischiosa. Infatti, l’abuso di tale potere porta al deterioramento del corpo umano e nei casi peggiori alla pietrificazione. Di conseguenza, non dovrebbe sorprendere che attorno ai Cristalli Madri siano sorte vere e proprie superpotenze, sei grandi forze politiche che esercitano il destino del mondo e ognuna protegge il proprio giacimento. Il problema è che una misteriosa corruzione sta indebolendo il potere dei Cristalli Madre, aprendo a una potenziale epoca oscura e spingendo i leader politici a guardarsi attorno in cerca di risorse.

LE MUSICHE DI MASAYOSHI SOKEN E LA VOCE DI KENSHI YONEZU

Final Fantasy XVI potrà contare su oltre 200 brani originali composti da Masayoshi Soken, leggendario compositore già noto per aver realizzato le musiche di Final Fantasy XIV. Quando gli venne affidato per la prima volta il compito di arrangiare le musiche di Final Fantasy, originariamente composte da Nobuo Uematsu, Soken fu particolare entusiasta di entrare nel progetto. Soken attribuisce alla sua esperienza di sound designer, sound editor e voice editor il merito di averlo aiutato a gestire la pressione del remake di Final Fantasy XIV.

Inoltre il famoso cantautore Kenshi Yonezu, la cui fama abbraccia diverse generazioni e il cui singolo “Lemon” ha stabilito un record nella storia della musica giapponese, canterà il tema musicale ‘Tsuki Wo Miteita – Moongazing.’ Il teaser video del tema musicale:

Yonezu ha dichiarato: “Le parole non possono esprimere l’impatto che FINAL FANTASY ha avuto sulla mia vita. Non avrei mai pensato o immaginato che avrei mai avuto un’opportunità come questa. Ho scritto questa canzone appositamente per questo gioco. Grazie.” Naoki Yoshida, Producer di FINAL FANTASY XVI, ha dichiarato: “Quando ho scoperto che avremmo potuto lavorare con Mr. Yonezu, non solo sono rimasto sorpreso, ma anche felicissimo. Sono un grande fan del lavoro di Yonezu e so che ha una passione per la creazione di musica che risuoni attraverso diverse generazioni, quindi ero sicuro che sarebbe stato in grado di catturare il mondo, la storia e i temi di FINAL FANTASY XVI. Non è solo un artista straordinario, ma anche un accanito giocatore e un fan di FINAL FANTASY, quindi non vedo l’ora di ascoltare il suo tema musicale!”

FINAL FANTASY NELLE PAROLE DEL SUO PRIMO FAN: IL DIRECTOR HIROSHI TAKAI

“Quando uscì FINAL FANTASY I ero un giocatore come tanti altri, un giovane studente con grandi sogni nel cassetto. Quando FINAL FANTASY V era in lavorazione, mi ero già guadagnato un posticino tra gli sviluppatori…anche se era verso la fine del progetto. Da lì, sono passato alla sezione ‘online’, lasciando il segno sia su FINAL FANTASY XI che su XIV. E ora. XVI. Io e il mio team abbiamo affrontato innumerevoli sfide nel corso della nostra avventura per portarvi il sedicesimo capitolo della celebre serie FINAL FANTASY; dalla creazione di un nuovissimo ambiente di sviluppo fino allo studio di tutti i dettagli di PS5. E anche se stiamo mettendo cuore e anima in questo progetto, ci vorrà ancora un po’ prima che possiate provarlo. Comunque vi prometto che la vostra pazienza sarà ricompensata!”.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

Unicorn Overlord

Unicorn Overlord: nuovo trailer svela consigli r dettagli sulle battaglie e...

ATLUS e Vanillaware hanno pubblicato un nuovo trailer per il loro nuovo GDR fantasy tattico Unicorn Overlord. L'ultimo trailer dà ai giocatori consigli e...