EA confessa: con Star Wars Battlefront abbiamo deluso i fan di vecchia data

-

Per rendere Star Wars Battlefront accessibile al pubblico più giovane, probabilmente abbiamo deluso i fan della vecchia guardia, è quanto avrebbe affermato l’executive di EA Blake Jorgenson.

Star Wars Battlefront è un FPS, uno sparatutto in prima persona, ed è il solo del genere a essere classificato come adatto ai teenager. Lo abbiamo creato per un pubblico vastissimo, senza limiti d’età, estremamente accessibile, ovviamente è una scelta che ha deluso i fan più hardcore della saga”.

L’azienda dunque non ha fatto altro che confermare un malumore generale che serpeggia sul web ancor prima del rilascio del gioco, che inoltre non ha ottenuto il successo che la stessa EA aspettava. Parliamo dunque di una grande occasione sprecata?

Fonte

- Pubblicità -
Aurelio Vindigni Ricca
Fotografo e redattore sul web, caporedattore di Cinefilos Games e direttore editoriale di Vertigo24.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

The Wizards - Dark Times- Brotherhood

The Wizards – Dark Times: Brotherhood su PS VR2

Vertigo Games e Carbon Studio hanno pubblicato The Wizards - Dark Times: Brotherhood su PS VR2, dopo il lancio su Steam, Meta Quest e...