Another Fisherman’s Tale disponibile dall’11 Maggio

-

Ahoy, marinai! Oggi Vertigo Games, il ramo di pubblicazione e sviluppo VR del gruppo PLAION e lo sviluppatore InnerspaceVR hanno svelato che Another Fisherman’s Tale, il sequel dell’acclamato A Fisherman’s Tale, sarà disponibile l’11 maggio per PS VR2, Meta Quest 2, e tutte le piattaforme PC VR. Per celebrare l’annuncio, Vertigo e InnerspaceVR hanno condiviso un nuovissimo video di gameplay con il commento degli sviluppatori tra cui il Creative Director e Co-Founder Balthazar Auxietre, e il Game Director Alexis Moroz, in cui viene mostrata la prima parte del secondo capitolo del gioco, che comprende un’audace fuga e dimostrazioni delle meccaniche di potenziamento del corpo di base del gioco.

Guarda il “Gameplay Developer Showcase” di Another Fisherman’s Tale: 

Another Fisherman’s Tale è stato sviluppato da zero per massimizzare le capacità della moderna tecnologia VR, rinnovando completamente il gameplay del suo predecessore: questa volta, il corpo del giocatore è l’enigma principale da risolvere, attraverso un gameplay non convenzionale basato sullo smantellamento e sulla ricostruzione della propria forma in-game. I giocatori assumono il ruolo di Nina – la figlia del protagonista del gioco originale – mentre scopre modelli, appunti e fotografie che documentano il misterioso passato di suo padre, così come la sua stessa infanzia. Ricordando le grandiose storie di pirati, navi affondate, tesori e luoghi mistici di Bob the Fisherman, Nina inizia a ricostruire le sue avventure e si tuffa a capofitto in un mondo fantasioso di memoria e fantasia. Riuscirà a separare i fatti dalla finzione e scoprire la verità nascosta dietro il racconto del pescatore?

Caratterizzato da una reinvenzione totale delle meccaniche del suo predecessore, Another Fisherman’s Tale immagina un mondo in cui sei TU l’enigma:

  • STACCA arti e mani dal tuo corpo e controllali fisicamente da remoto. Lancia la mano di Bob attraverso un burrone e poi fallo strisciare per recuperare un oggetto, oppure sposta la testa altrove per una visione diversa delle cose.
  • SOSTITUISCI uno qualsiasi dei tuoi arti con una varietà di oggetti per sbloccare nuove abilità. Le mani uncinate dei pirati ti permettono di arrampicarti sui muri, l’artiglio di un granchio può tagliare una corda immediatamente e la coda di un pesce migliorerà la tua capacità di nuotare.
  • CONTROLLA il tuo ambiente con le tue mani da burattinaio, raccogliendo oggetti e strumenti distanti e interagendo con il layout unico di ogni livello.
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

Brothers: A Tale of Two Sons Remake

Brothers: a Tale of two Sons, il remake disponibile da ora

Il publisher 505 Games e lo sviluppatore Avantgarden annunciano la disponibilità di Brothers: A Tale of Two Sons Remake, una fedele rivisitazione del multipremiato videogioco...