Final Fantasy Explorers ha raggiunto gli scaffali nipponici già nel dicembre del 2014, mentre americani e europei dovranno attendere sino alla fine di questo gennaio 2016.

La nuova creatura Square Enix è un’esclusiva per Nintendo 3DS, un action RPG che dalle premesse potrebbe rivelarsi il perfetto connubio fra tradizione e innovazione. Alla scelta di una classe – o meglio, “Job” – per il proprio personaggio, si affianca la possibilità di reclutare come alleati i mostri sconfitti in battaglia, sia tra i nemici iconici della saga come Molboro, Goblin e Piros, che tra 12 potenti Eidolon; fra questi, oltre ai tanto classici quanto immancabili Ifrit, Shiva, Bahamuth e Odino, i giocatori incontreranno Dryad e Amaterasu, due creature originali che faranno la loro prima comparsa in questo titolo.

Le possibilità offerte dall’esperienza di gioco saranno molte, tra cui la personalizzazione dell’equipaggiamento e la modalità Trance, che permette di trasformare il proprio alter ego in alcuni dei più famosi protagonisti dei precedenti Final Fantasy, come Cloud, Squall e Lightning. Inoltre, l’avanzamento degli eventi non seguirà il “classico” schema della saga, pesantemente story-driven, ma sarà cadenzato da numerose missioni principali e secondarie, con uno stile che ricorda non poco il gameplay del brand di Monster Hunter e che evidenzia la natura “portatile” del gioco, pensato appunto per una console non casalinga.

Final Fantasy Explorers3Opzionale, ma non meno importante, è la modalità multiplayer cooperativa sino ad un massimo di quattro giocatori, disponibile sia in locale che online: offrire varietà di scelta al videogiocatore non è mai sbagliato e la possibilità di affrontare l’avventura in compagnia dei propri amici renderà di certo l’esperienza di gioco più longeva e rigiocabile.

Final Fantasy Explorers sarà disponibile sul mercato europeo a partire dal 29 gennaio di questo mese. Un’interessante Collector’s Edition era stata messa in vendita in esclusiva presso lo store online di Square Enix, comprendente armi esclusive da sbloccare in-game, un cofanetto illustrato, una custodia per la console, un art-book, la colonna sonora del gioco e ovviamente il gioco stesso, tuttavia l’offerta è stata giudicata assai ghiotta da molti, ragion per cui l’edizione risulta ormai esaurita e difficilmente ne vedremo un re-stock.

Per i ritardatari, non rimane che “accontentarsi” della versione standard, prossimamente in vendita al prezzo di listino di 39,99 euro.