HomeVideogiochi2022Elden Ring: tutto quello che sappiamo sul videogioco

Elden Ring: tutto quello che sappiamo sul videogioco

-

- Pubblicità -

Annunciato all’E3 2019 , Elden Ring è un gioco di ruolo d’azione dark fantasy in arrivo sviluppato da FromSoftware e pubblicato da Bandai Namco Entertainment e FromSoftware per Microsoft Windows , PlayStation 4 e Xbox One.  Il gioco è diretto da Hidetaka Miyazaki, meglio conosciuto per aver creato la serie Souls sviluppata anche da FromSoftware, con worldbuilding del romanziere fantasy George R. R. Martin, meglio conosciuto per la sua serie di romanzi Le cronache del ghiaccio e del fuoco da cui è stata tratta la serie serie televisiva Game of Thrones.

Fan del lavoro di Martin, Miyazaki lo ha contattato con un’offerta di lavorare insieme a un progetto, dandogli la libertà creativa di scrivere il retroscena generale dell’universo del gioco. Miyazaki ha poi usato i suoi contributi come fondamento della narrativa del gioco, confrontando il processo con quello dell’utilizzo di un “manuale del dungeon master in un gioco di ruolo da tavolo “

Si hanno ancora poche notizie relative al videogioco, ma alcuni dettagli sono già stati diffusi, scatenando una grande curiosità nei giocatori appassionati di tale genere di opere. Non manca molto prima di poter disporre di Elden Ring sui propri scaffali, ma prima di quel momento può certamente essere utile scoprire ciò che attualmente è noto relativo al videogioco. Proseguendo qui nella lettura sarà allora possibile scoprire per quali console e piattaforme questo è previsto, come anche alcuni dettagli sulla trama e il gameplay.

Elden Ring: la data di uscita e le console dove giocarlo

- Pubblicità -

Elden Ring, che verrà pubblicato dalla Bandai Namco Entertainment, è atteso per il 21 gennaio 2022 per Microsoft WindowsPlayStation 4 e Xbox One. Non è ancora certo, invece, se il titolo sarà reso disponibile anche per le console di nuova generazione come PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Al momento dell’approssimarsi della sua uscita, saranno poi resi noti anche ulteriori dettagli come il prezzo o i requisiti minimi per potervi giocare al meglio.

Elden Ring: la trama del videogioco

Il gioco si svolge in un mondo dove l’Ordine Aureo, un tempo incaricato di governare i regni, è ora andato in frantumi. Nell’Interregno governato dalla regina Marika l’Eterna, l’Anello ancestrale, sorgente dell’Albero Madre, è andato in frantumi. I discendenti di Marika, progenie di semidei, rivendicano i frammenti di questo, ora conosciuti col nome di rune maggiori. La follia derivata dalla loro nuova forza da però origine a un conflitto, noto come la Disgregazione. In questo contesto si erge il Senzaluce, un tempo esiliato dall’Interregno e ora alla conquista dell’Anello, da cui potrà ottenere il potere. Senza vita eppure vivente, avendo perduto la sua grazia da tempo, il guerriero dovrà seguire il sentiero verso l’Interregno oltre il mare nebbioso, alla ricerca di quanto brama.

Elden Ring gameplayElden Ring: il gameplay del videogioco

Il gioco permette di viaggiare alla scoperta dell’Interregno, un nuovo mondo fantasy creato da Hidetaka Miyazaki, designer dell’acclamata serie DARK SOULS, in collaborazione con George R. R. Martin, autore delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, la saga fantasy letteraria che ha dominato le classifiche di vendita di tutto il mondo. In questo si dovranno svelare i misteri che si celano dietro il potere dell’Anello ancestrale. Il giocatore incontrerà avversari dotati di storie e personalità affascinanti, ciascuno animato da motivazioni differenti per ostacolare o aiutare nel viaggio all’interno di un mondo popolato da terribili creature.

- Pubblicità -

Nel gioco ci si potrà muovere senza soluzione di continuità tra distese immense e angusti dedali sotterranei. Si attraverseranno scenari mozzafiato a piedi o in sella al proprio destriero, in singolo o con altri giocatori, visitando praterie ariose, paludi malsane, montagne impervie e castelli spettrali, per citare solo alcune delle ambientazioni che compongono l’opera più imponente mai realizzata da FromSoftware. In Elden Ring si potrà poi costruire il proprio eroe da zero, definendo il suo stile di combattimento scegliendo tra un ricco arsenale di armi, incantesimi e abilità conquistabili nel mondo di gioco. Si potrà attaccare a testa bassa, eliminare i nemici di soppiatto o chiedere aiuto ai propri alleati. Le opzioni sono infinite e garantiscono la massima libertà di approccio all’esplorazione e al combattimento.

Miyazaki considera  Elden Ring una “evoluzione più naturale” della serie Souls, poiché il gioco sarà di dimensioni molto più grandi rispetto a quelli, presentando un mondo aperto con nuove meccaniche di gioco come l’equitazione e il combattimento. Tuttavia, a differenza di molti altri giochi open world, Elden Ring non presenterà città popolate con personaggi non giocanti, con il mondo che avrà invece numerose rovine simili a dungeon al loro posto. Alla domanda sulla possibilità che la storia venisse romanzata, Miyazaki ha affermato che preferirebbe che i giocatori la vivessero da soli giocando, poiché pensa che i segreti e i misteri del gioco sarebbero stati svelati altrimenti. La colonna sonora è stata scritta da Yuka Kitamura, che ha composto per molti dei precedenti giochi di Miyazaki.

Elden Ring: il trailer del videogioco

- Pubblicità -

Fonte: Bandainamcoent

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

God of War: Ragnarök gameplay

God of War Ragnarok: info e anticipazioni sul gioco in uscita...

A seguito del grande successo di God of War del 2018, che ha avvicinato particolarmente i videogiocatori del titolo attraverso una pregevole trattazione della...
- Pubblicità -