HomeVideogiochi2021The Dark Pictures Anthology: House of Ashes, tutte le curiosità sul gioco

The Dark Pictures Anthology: House of Ashes, tutte le curiosità sul gioco

-

- Pubblicità -

Sviluppato dalla Supermassive Games, The Dark Pictures Anthology: House of Ashes è il terzo capitolo della nuova serie videoludica che prevede attualmente un totale di otto titoli. Appartenente al genere survival horror, questo nuovotiolo è un videogioco che spinge il giocatore ad entrare in contatto con un antico mistero, dovendosi fare carico di una serie di scelte che potranno o meno portare alla morte propria e altrui. Prima di questo, era già stato rilasciato nel 2020 il capitolo Little Hope, mentre nel 2019 era iniziata la serie con Man of Medan.

Atteso in modo particolare dai giocatori appassionati della serie, il videogioco è un promettente nuovo capitolo della saga horror che aspira ad essere sempre più coinvolgente, specialmente per via del suo lasciare al giocatore la responsabilità di molte delle scelte principali. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

The Dark Pictures Anthology: House of Ashes: la data di uscita, le console

Pubblicato dalla Bandai Namco, The Dark Pictures Anthology: House of Ashes sarò reso disponibile a partire dal 22 ottobre 2021 per le console Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC Microsoft Windows. Questo è acquistabile sia in formato fisico che digitale, ritrovando quest’ultima sugli store ufficiali delle console qui citate come anche sulle piattaforme Epic Games e Steam al prezzo di 29,99€. Il gioco ha una durata approssimativa di circa 6 ore, che possono però aumentare o diminuire in base al tempo che al giocatore occorrerà per risolvere i vari ostacoli ed enigmi. 

- Pubblicità -

Per giocarvi da PC, vi sono però alcuni requisiti da soddisfare, così da poter utilizzare il gioco al massimo delle sue potenzialità. Questi richiedono un sistema operativo Windows 10 a 64bit e un processore Intel Core i5-8400 o AMD Ryzen 5 1600 o una loro versione superiore. È infine necessario disporre di 8GB di RAM e 80GB di spazio di archiviazione, come anche di una scheda video tra NVIDIA GeForce GTX 1070 o AMD Radeon RX Vega 56 o loro versione superiore.

The Dark Pictures Anthology House of Ashes trama

The Dark Pictures Anthology: House of Ashes, la trama e il gameplay del videogioco

Simile al suo predecessore, il gioco si configura come un dramma interattivo. Il giocatore controlla cinque personaggi, i quali sono intrappolati sotto un tempio mesopetamiano sotterraneo durante la guerra in Iraq del 2003. Questi sono l’ufficiale della CIA Rachel King, suo marito, il colonnello Eric King, i marines statunitensi Jason Kolchek e Nick Kay e il soldato iracheno Salim Othman. Credendosi al sicuro nel loro nascondiglio, i cinque si ritrovano ben presto braccati da una serie di orripilanti mostri risvegliati dal caos.  Durante il gioco, i giocatori saranno pertanto chiamati a prendere una serie di decisioni diverse che possono avere conseguenze a lungo termine poiché influenzano il corso della narrazione o il modo in cui i personaggi si percepiscono l’un l’altro.

- Pubblicità -

A seconda delle decisioni che il giocatore prenderà nel corso del gioco, tutti e cinque i personaggi possono sopravvivere o andare incontro alla morte. Di conseguenza, il gioco ha più finali, in base a chi sarà ancora vivo giunti alla conclusione del gioco. Per quanto riguarda il gameplay, House of Ashes introduce diverse modifiche rispetto a quanto già visto nei precedenti giochi della serie. La telecamera di gioco non è più fissa ma viene sostituita da una telecamera a 360 gradi controllata dal giocatore. Il personaggio del giocatore è inoltre dotato di una torcia che può essere utilizzata per illuminare le zone buie e scoprire nuovi percorsi. Il gioco introduce infine anche vari livelli di difficoltà per gli eventi Quick Time.

House of Ashes presenta poi 4 modalità principali. Oltre alla modalità terapeutica principale, i giocatori che hanno preordinato il gioco hanno anche ottenuto l’accesso al taglio del Curatore, che consente ai giocatori di vivere la storia dalla prospettiva di un altro personaggio. Anche “Storia condivisa” e “Serata film“, le due modalità multiplayer dei giochi precedenti, tornano in questo nuovo capitolo. La prima consente a due giocatori di giocare online in modo cooperativo. La seconda, invece, permette a un massimo di cinque giocatori in multiplayer di selezionare i propri personaggi e richiede loro di passare il controller ad ogni turno.

The Dark Pictures Anthology: House of Ashes, il trailer del videogioco

- Pubblicità -

Fonte: Bandai

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

God of War: Ragnarök gameplay

God of War Ragnarok: info e anticipazioni sul gioco in uscita...

A seguito del grande successo di God of War del 2018, che ha avvicinato particolarmente i videogiocatori del titolo attraverso una pregevole trattazione della...
- Pubblicità -