HomeVideogiochi2021Star Wars: The Old Republic, il gameplay e tutte le caratteristiche del...

Star Wars: The Old Republic, il gameplay e tutte le caratteristiche del gioco

-

- Pubblicità -

Quella di Star Wars è uno dei franchise più celebri di sempre, espansosi in ogni dove possibile. Originatosi nel 1977 per il cinema, dalla mente brillante di George Lucas, questo ha negli anni aquisito sempre forme nuove, arrivando a toccare media diversi come i libri, fumetti, giocattoli e infine anche i videogiochi. Questi ultimi sono da sempre molto apprezzati, poiché permettono di esplorare nuovi contesti e storie di un universo narrativo che non conosce fine. Tra i più apprezzati vi è sempre Star Wars: The Old Republic, pubblicato dalla BioWare e ricco di sempre nuovi contenuti anche a distanza di anni dalla sua prima uscita.

Nel corso degli anni questo è stato dunque accolto con sempre maggiore entusiasmo dai fan della serie, arrivando ad essere uno dei titoli più redditizzi tra i titoli basati sulla celebre serie di fantascienza. Nell’attesa di potervi giocare, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed alla sua trama. Si elencheranno anche le principali console su cui è possibile utilizzarlo e la nuova espansione di prossima uscita.

Star Wars: The Old Republic, le console dove giocarlo e il prezzo

Pubblicato dalla Lucasarts, il videogioco è stato distribuito a partire dal 20 dicembre 2011 per PC Microsoft Windows. Dal 15 novembre 2012 è possibile giocare a 3 diverse versioni del gioco: o la versione Free-to-play (che contiene parecchie limitazioni), o la versione Preferred status (una versione di mezzo, attivabile acquistando almeno 5 € di Cartel coins, dove il giocatore avrà meno limitazioni rispetto alla versione Free-to-play) oppure alla versione classica (dove per giocare è richiesto un pagamento mensile). Nel corso degli anni sono poi state rilasciate diverse espansioni e ancora nel 2021, in occasione del decimo anniversario dall’uscita del gioco, la BioWare ha annunciato ulteriori contenuti che verranno rilasciati da qui sino al 2022. A lungo si è invece sperato che il gioco arrivasse anche sulle console PlayStation 4 e Xbox One, ma l’azienda sviluppatrice ha confermato di non avere questo interesse.

Star Wars: The Old Republic, la trama, il gameplay e le classi del videogioco

- Pubblicità -

La storia è ambientata nell’universo espanso di Guerre stellari, 300 anni dopo gli eventi visti in Star Wars: Knights of the Old Republic e 3.500 anni prima di quelli raccontati nei film. Tutto ha inizio quando una grande flotta Sith appare all’improvviso dalle profondità dello spazio e scatena un’offensiva su vasta scala con il sogno di vendicarsi dei loro antichi nemici, i Jedi. Decine di mondi vengono immediatamente conquistati e molti sistemi vengono messi sotto assedio. Violenti scontri con l’esercito repubblicano si susseguono senza tregua in tutta la galassia coinvolgendo milioni di persone e riducendo moltissimi pianeti in rovina. Le tensioni tra la Repubblica e l’Impero raggiungono così l’apice, segno dell’avvicinarsi di un conflitto destinato a stabilire chi sarà a governare i pianeti e i popoli della galassia.

Le dinamiche del Star Wars: The Old Republic riprendono quelle tradizionali dei videogiochi di ruolo online. Il giocatore agisce infatti nel mondo virtuale per mezzo di un personaggio tratto dal mondo di Star Wars, interagendo con personaggi controllati dal computer e anche altri giocatori. Si svolgeranno una serie di missioni che gli vengono assegnate e che in base alle scelte apportate dal giocatore, attraverso dialoghi multi scelta, modificheranno la storia di ogni personaggio rendendola unica per ogni giocatore. Procedendo di missione in missione e quindi salendo di livello, poi, si potranno ottenere nuove abilità e acquisire nuovi oggetti. All’interno del gioco si ritrovano poi 12 razze di personaggi, come anche quattro classi appartenenti alla Repubblica e quattro all’Impero, ognuna con la propria storia e abilità. Queste sono:

  • Trooper (soldato), Commando, Vanguard
  • Smuggler (contrabbandiere), Scoundrel, Gunslinger
  • Jedi Knight (cavaliere Jedi), Sentinel, Guardian
  • Jedi Consular (console Jedi), Shadow, Sage
  • Bounty Hunter (cacciatore di taglie), Powertech, Mercenary
  • Sith Warrior (guerriero Sith), Juggernaut, Marauder
  • Imperial Agent (agente imperiale), Operative, Sniper
  • Sith Inquisitor (inquisitore Sith), Sorcerer, Assassin

Star Wars The Old Republic Legacy of the Sith

Star Wars: The Old Republic, Legacy of the Sith

- Pubblicità -

In onore dell’imminente decimo anniversario di Star Wars: The Old Republic, BioWare ha svelato Legacy of the Sith, la prossima grande espansione che segna l’inizio di un nuovo entusiasmante periodo per l’acclamato MMORPG. Legacy of the Sith si baserà nuovamente sulla trama dinamica di Star Wars: The Old Republic: i giocatori prenderanno parte a una campagna militare finalizzata a proteggere un pianeta che, avendo scoperto il piano definitivo del rinnegato Sith Darth Malgus, si è rivelato vitale per la loro fazione. L’espansione presenta anche miglioramenti all’esperienza dei giocatori di SWTOR con la nuova funzionalità, Combat Styles, che espande le opzioni a loro rivolte, e con una serie di aggiornamenti della qualità della vita.

Legacy of the Sith porterà i giocatori in un’avventura ai confini della galassia, incluso il pianeta acquatico di Manaan, alla ricerca di Darth Malgus. L’aggiornamento principale aumenterà il numero massimo di livelli che i giocatori possono raggiungere da 5 a 80. Le sfide più difficili di sempre di Star Wars: The Old Republic saranno inoltre introdotte da nuove missioni collaborative, tra cui un Flashpoint ambientato in una tomba in cima a una montagna sul remoto pianeta Elom, e un’operazione che si svolge fra i resti di una stazione di ricerca nello spazio profondo. Gli aggiornamenti alle esperienze di oggetti e di equipaggiamento e il design semplificato delle classi migliorano inoltre ulteriormente l’esperienza di Star Wars: The Old Republic per tutti i giocatori.

Fonte: SWToR

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

God of War: Ragnarök gameplay

God of War Ragnarok: info e anticipazioni sul gioco in uscita...

A seguito del grande successo di God of War del 2018, che ha avvicinato particolarmente i videogiocatori del titolo attraverso una pregevole trattazione della...
- Pubblicità -