HomePiattaformeMobile GamesHappy Wheels: tutte le curiosità sul videogioco

Happy Wheels: tutte le curiosità sul videogioco

-

- Pubblicità -

Sviluppato dall’azienda Fancy Force, il videogioco Happy Wheels è in breve diventato uno dei titoli più popolari da giocare tramite il proprio browser. Questo venne reso disponibile nel 2010, ma nel corso degli anni il gioco è stato continuamente aggiornato, presentando sempre più elementi, dettagli e novità. Data la sua popolarità, il suo ideatore Jim Bonacci ha poi permesso al gioco di espandersi anche su nuove piattaforme e dispositivi, ampliando il suo bacino di utenti. Ad oggi, il gioco vanta dunque numerosi milioni di giocatori in tutto il mondo, i quali hanno permesso al videogioco di espandersi raggiungendo oltre 13 miliardi di livelli disponibili.

Bonacci ha raccontato di aver tratto ispirazione per Happy Wheels da altri videogiochi basati sulla fisica ragdoll. Si tratta di quella tecnologia utilizzata per rendere verosimile il movimento di un personaggio, facendo sì che non compiano movimenti innaturali. Per quanto riguarda la violenza presente nel gioco, invece, l’ideatore ha afferamto di averla inserita a seguito della sua frustrazione nel vedere le conseguenze di certe azioni che non vengono trattate in modo realistico in altri titoli videoludici.

- Pubblicità -

Apprezzato per l’intrattenimento che offre, il videogioco è ancora oggi un titolo particolarmente popolare tra i videogiocatori su dispositivi mobile. Happy Wheels presenta infatti caratteristiche uniche, non ritrovabili altrove. Prima di giocarvi, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi al gameplay ed ai suoi personaggi. Si elencheranno anche i principali dispositivi mobile su cui è possibile utilizzarlo, come anche il prezzo e i requisiti.

Happy Wheels per PC e mobile: prezzo e requisiti del videogioco

Distribuito dalla stessa Fancy Force, Happy Wheels è stato rilasciato una prima volta nel 2010 per i vari browser esistenti. Il 20 agosto2015 è invece stato esteso ai dispositivi mobile iOS, per poi arrivare ache su Android il 25 gennaio 2020. Si tratta di un videogioco free-to-play, che non comporta dunque il dover pagare un prezzo per potervi giocare. Basterà infatti recarsi sull’App Store, sullo store Google Play o sullo store del browser che si utilizza per poter eseguire un rapido download. Così facendo, sarà possibile iniziare a giocare ad un titolo ad oggi scaricato da oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo.

- Pubblicità -

È bene notare però che all’interno dell’applicazione vi sono una serie di contenuti utilizzabili esclusivamente previo pagamento. Solo in questo caso il gioco richiederà dunque un contributo monetario da parte del giocatore. Attualmente il videogioco si trova alla versione 1.0.9 ed ha una dimensione pari a 29M. Per scaricarlo, per Android, è necessario disporre di una versione 4.4 o successiva. Per iPhone, è invece richiesto avere una versione iOS 11.0 o successiva.

Happy Wheels personaggi

- Pubblicità -

 

Happy Wheels: il gameplay e i personaggi del videogioco

Happy Wheels presenta un gameplay particolarmente avvincente e stimolate. Il giocatore seleziona un livello e lo gioca scegliendo un personaggio con cui giocare tra una rosa che comprende fino a undici avatar presenti, ciascuno dei quali governa un piccolo mezzo di trasporto. Normalmente, se vi si gioca da PC, si deve comandare il personaggio usando la tastiera in modo da fargli raggiungere la fine di un percorso ad ostacoli o fargli raccogliere un certo numero di gettoni, mentre alcuni livelli prevedono obiettivi alternativi o non prevedono un vero e proprio finale. Se lo si preferisce, si può anche utilizzare il mouse cliccando su aree predefinite ottenendo così potenziamenti, trappole o addirittura la vittoria diretta.

Il giocatore può anche creare e giocare livelli da sé e i livelli creati potranno poi essere pubblicati e resi giocabili anche da altri utenti. Happy Wheels è noto anche per i suoi contenuti grotteschi e violenti. Durante il gioco, infatti, il personaggio, a causa delle acrobazie o degli ostacoli che incontra, spesso si procura ferite, viene schiacciato o perde parti del corpo, urlando di dolore e perdendo molto sangue visibile sullo schermo. Nonostante le ferite, spesso gravi, può comunque procedere senza difficoltà fino a quando non si ritrovi decapitato o completamente disintegrato. Quando il personaggio viene completamente disintegrato, può comunque succedere che una sua parte arrivi al traguardo e la vittoria venga considerata valida.

I personaggi di Happy Wheels

Come accennato, il videogioco presenta diversi personaggi giocabili, ognuno con le proprie caratteristiche. Tutti loro sono dotati di un diverso veicolo, ognuno dei quali è dotato di una particolare “abilità”, attivabile premendo particolari tasti. I personaggi selezionabili sono:

  • Wheelchar Guy: un anziano signore su una sedia a rotelle motorizzata.
  • Segway Guy: un uomo in giacca e cravatta su un segway.
  • Irresponsible Dad: un padre irresponsabile in bicicletta con il figlio seduto su un seggiolino.
  • Effective Shopper: una donna obesa alla guida di uno scooter.
  • Moped Couple: una coppia di fidanzati su una moto.
  • Lawnmower Man: un uomo di colore obeso su un tosaerba.
  • Explorer Guy: un esploratore su un carrello da miniera.
  • Santa Claus: un babbo natale con una slitta trainata da elfi anziché renne.
  • Pogostick Man: un ragazzo che salta su un pogo.
  • Irresponsible Mom: una madre irresponsabile in bicicletta con i suoi figli.
  • Helicopter Man: un uomo obeso che pilota un veicolo simile ad un elicottero.

Happy Wheels: il trailer del videogioco

Fonte: Totaljerkface

 

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin

Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin, arriva l’espansione Different Future

Da oggi puoi partire per una nuovissima avventura nel GdR d'azione di Square Enix Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin grazie all'uscita della sua...
- Pubblicità -