Uncharted 4: Naughty Dog vuole raggiungere i 60fps

-

Naughty Dog vuole raggiungere i 60fps con Uncharted 4: A Thief’s End, in arrivo in esclusiva su Ps4, senza mettere però a rischio l’esperienza generale. È ciò che ha affermato il director Bruce Straley, che ha anche confermato che il demo mostrato a dicembre al PlayStation Experience era bloccato a 30fps.

“Attualmente siamo bloccati sui 30fps [riferito al demo] e abbiamo il gioco che ci siamo prefissati di avere. Raggiungere i 60fps potrebbe significare rinunciare a qualcosa nell’esperienza generale, sarà una scelta difficile”. L’obiettivo dei 60fps sarebbe un’assoluta novità per la serie, che ha sempre visto i suoi capitoli girare senza problemi a 30fps. L’idea dei 60fps è partita da Eric Monacelli di Naugthy Dog, che pensa che la potenza di Ps4 sia perfettamente alla portata dei 60 frames, ma a quanto pare c’è ancora molto lavoro per arrivare a una versione definitiva.

Per lo studio non sarebbe una novità, poiché la versione remastered per Ps4 di The Last of Us tocca i 60fps senza battere ciglio, ma si tratta – per l’appunto – di un adattamento dalla versione Ps3, meno avara di prestazioni, e la cosa potrebbe essere piuttosto significativa.

- Pubblicità -
Aurelio Vindigni Ricca
Fotografo e redattore sul web, caporedattore di Cinefilos Games e direttore editoriale di Vertigo24.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

Mortal Kombat 1 Peacemaker

Mortal Kombat 1: nel nuovo trailer il primo gameplay di Peacemaker

Warner Bros. Games e NetherRealm Studios hanno rilasciato oggi un nuovo trailer di Mortal Kombat 1 che rivela il primo gameplay di Peacemaker, il...