Apple Vision Pro è realtà, realtà virtuale da $ 3.500

-

Dopo un lungo periodo di voci e speculazioni sull’ingresso di Apple nel mondo della VR, la società ha presentato oggi Apple Vision Pro, un nuovo visore per realtà mista con un prezzo da far venire l’acquolina in bocca.

La società sta annunciando Apple Vision Pro come il suo “primo computer spaziale” e verrà lanciato all’inizio del 2024 con un prezzo che “parte da” $ 3.499 USD. Si tratta di un auricolare autonomo che non richiede una connessione a un dispositivo separato. È alimentato dallo stesso chip M2 utilizzato in molti dei suoi altri dispositivi. Un nuovo chip chiamato R1 viene utilizzato per elaborare l’input “da 12 telecamere, cinque sensori e sei microfoni” per il tracciamento.

Al momento non sembra che la Apple Vision Pro sia interessata a consentire a chiunque al di fuori delle sue mura di provare Vision Pro in questo momento. La parte importante è che l’auricolare viene posizionato come una sorta di dispositivo di stile di vita, con video di anteprima che mostrano persone che guardano film, chattano con la famiglia e utilizzano software per computer familiare in stile Minority Report.

Apple Vision Pro

Apple ha presentato oggi Apple Vision Pro, un rivoluzionario computer spaziale che fonde perfettamente i contenuti digitali con il mondo fisico, consentendo agli utenti di rimanere presenti e connessi con gli altri. Vision Pro crea una tela infinita per le app che va oltre i confini di un display tradizionale e introduce un’interfaccia utente completamente tridimensionale controllata dagli input più naturali e intuitivi possibili: gli occhi, le mani e la voce dell’utente. Dotato di visionOS, il primo sistema operativo spaziale al mondo, Vision Pro consente agli utenti di interagire con i contenuti digitali come se fossero fisicamente presenti nel loro spazio. Il design rivoluzionario di Vision Pro presenta un sistema di visualizzazione ad altissima risoluzione che racchiude 23 milioni di pixel su due display

Oggi segna l’inizio di una nuova era per l’informatica”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Proprio come il Mac ci ha introdotto al personal computing e l’iPhone ci ha introdotto al mobile computing, Apple Vision Pro ci introduce allo space computing. Basato su decenni di innovazione Apple, Vision Pro è anni avanti e diverso da qualsiasi cosa creata prima, con un nuovo rivoluzionario sistema di input e migliaia di innovazioni rivoluzionarie. Sblocca esperienze incredibili per i nostri utenti e nuove entusiasmanti opportunità per i nostri sviluppatori“.

La creazione del nostro primo computer spaziale ha richiesto invenzioni in quasi ogni aspetto del sistema”, ha affermato Mike Rockwell, vicepresidente del Technology Development Group di Apple. “Attraverso una stretta integrazione di hardware e software, abbiamo progettato un computer spaziale autonomo in un fattore di forma indossabile compatto che è il dispositivo elettronico personale più avanzato di sempre“.

Straordinarie Nuove Esperienze
Apple Vision Pro porta una nuova dimensione al potente personal computing, cambiando il modo in cui gli utenti interagiscono con le loro app preferite, catturano e rivivono i ricordi, guardano programmi TV e film straordinari e si connettono con gli altri in FaceTime.

Una tela infinita per le app al lavoro ea casa : visionOS presenta un’interfaccia tridimensionale che libera le app dai confini di un display in modo che possano apparire fianco a fianco su qualsiasi scala. Apple Vision Pro consente agli utenti di essere ancora più produttivi, con uno spazio infinito sullo schermo, l’accesso alle loro app preferite e modalità completamente nuove per il multitasking. E con il supporto per Magic Keyboard e Magic Trackpad, gli utenti possono configurare lo spazio di lavoro perfetto o portare le potenti funzionalità del proprio Mac in Vision Pro in modalità wireless, creando un display 4K enorme, privato e portatile con testo incredibilmente nitido.

Esperienze di intrattenimento coinvolgenti : con due display ad altissima risoluzione, Apple Vision Pro può trasformare qualsiasi spazio in un cinema personale con uno schermo largo 30 metri e un sistema audio spaziale avanzato. Gli utenti possono guardare film e programmi TV o godersi straordinari film tridimensionali. Apple Immersive Video offre registrazioni ad alta risoluzione a 180 gradi con audio spaziale e gli utenti possono accedere a un’entusiasmante selezione di video immersivi che li trasportano in luoghi completamente nuovi.

Il calcolo spaziale rende possibili nuovi tipi di giochi con titoli che possono coprire uno spettro di immersione e portare i giocatori in mondi completamente nuovi. Gli utenti possono anche giocare a oltre 100 giochi Apple Arcade su uno schermo grande quanto vogliono, con un incredibile audio coinvolgente e supporto per i controller di gioco più diffusi.

- Pubblicità -
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

The Wizards - Dark Times- Brotherhood

The Wizards – Dark Times: Brotherhood su PS VR2

Vertigo Games e Carbon Studio hanno pubblicato The Wizards - Dark Times: Brotherhood su PS VR2, dopo il lancio su Steam, Meta Quest e...