Elijah Freeman, produttore esecutivo di Crytek, oggi ha rivelato nuovo dettagli sull’annunciato Robinson The Journey, per spiegare quale sarà la porta del Gameplay:

    “Con Robinson The Journey vogliamo offrire ai nostri utenti un’esperienza di gioco autentica e originale, vogliamo utilizzare la tecnologia dei visori VR per farli sentire all’interno di un mondo differente. Tutto ciò significa che vogliamo darvi la libertà di esplorare liberamente lo scenario dandovi modo di osservarne i dettagli a 360 gradi e di interagire con gli elementi che compongono l’ambientazione. L’esplorazione è una componente fondamentale delle dinamiche di gameplay, utilizzeremo il CryEngine per regalarvi quel senso di meraviglia e di stupore sperimentabile quando si scopre qualcosa di inatteso.”
        [nggallery id=128]

 

Robinson The Journey sarà disponibile nel corso del 2016 su PC e PlayStation 4 e sarà pienamente compatibile con PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive.

via Press A 2 Join