HomeHi-TechMeta Quest Pro, il primo della nuova serie di visori high-end VR...

Meta Quest Pro, il primo della nuova serie di visori high-end VR di fascia alta

-

Seguici su Twitch!

Al Meta Connect 2022 è stato annunciato Meta Quest Pro, il primo della nuova serie di visori high-end VR di fascia alta. Meta Quest Pro è dotato di caratteristiche innovative come i sensori ad alta risoluzione che consentono esperienze di mixed reality a colori, lenti pancake di nuova generazione, display LCD avanzati che offrono immagini nitide, e presenta un design nuovissimo, elegante e confortevole, completo di regolazione guidata della vestibilità, il tracciamento degli occhi e delle espressioni facciali naturali per una migliore presenza sociale.

Tutto questo rende Meta Quest Pro il dispositivo perfetto per lavorare in modo molto più naturale in VR, ma non solo: Meta ha intenzione di collaborare a stretto contatto con gli sviluppatori per costruire un ricco ecosistema di esperienze che sfruttino le innovative funzionalità di Meta Quest Pro per la mixed reality e la presenza sociale.

Meta Quest Pro è disponibile da oggi al prezzo di 1.799,99 euro, cifra che include il visore, i due controller Meta Quest Touch Pro auto-traccianti, le punte dello stilo, il blocco parziale della luce e il dock di ricarica. È possibile acquistare il visore in tutti i Paesi in cui i prodotti Meta Quest sono supportati, sia su meta.com che presso rivenditori selezionati.

Esperienze nuove e avanzate

Grazie alle sue innovative caratteristiche hardware, Meta Quest Pro consente un’ampia gamma di nuove esperienze di virtual reality e mixed reality.

Per esempio, pur lavorando da casa e quindi trovandosi alla propria scrivania, utilizzando il proprio mouse e la propria tastiera, sarà possibile condurre una riunione attorno a un grande tavolo con tutto il team, vedendo anche le diverse espressioni sui volti dei propri colleghi. Tutto questo sarà possibile su Meta Quest Pro in Horizon Workrooms, grazie al Passthrough a colori, al tracciamento degli occhi e delle espressioni facciali naturali inclusi nel visore.

Sempre grazie al Passthrough a colori e alle ancore spaziali condivise di Meta Quest Pro, sarà possibile arredare i propri spazi nella VR, per esempio appendendo i quadri dipinti indossando il visore, tramite Painting VR. Una volta fissato il dipinto in un punto, rimarrà nel punto esatto in cui verrà collocato, consentendo anche di mostrarlo agli amici che passeranno di lì.

Quando si accede per la prima volta al nuovo visore, o all’applicazione mobile Meta Quest, è possibile trovare questi titoli nel Meta Quest Store, insieme a collezioni di contenuti curati per la mixed reality, app per la produttività, perfette per organizzare il proprio lavoro, giochi e molto altro ancora. Esplorando queste app immersive, è possibile anche premere il Meta Button, accedendo così a una delle ultime funzioni di Meta Quest Pro, che permette di aprire un browser, inviare messaggi o interagire con app 2D senza dover abbandonare l’esperienza immersiva. A questo link è anche disponibile il programma di lancio di Meta Quest Pro.

Con Meta Quest Pro, Meta continua a lavorare per migliorare l’esperienza del software VR secondo i feedback ricevuti dalla community di Meta Quest, che ha chiesto nuovi modi per catturare e condividere le esperienze di mixed reality anche con il nuovo dispositivo, a cui perciò verrà aggiunga la registrazione e il casting per la MR in un futuro aggiornamento del software.

Ideale per il futuro del lavoro

Meta Quest Pro è stato progettato per supportare un’ampia gamma di strumenti di collaborazione e produttività che consentono di integrare il lavoro nel mondo fisico e di disporre di un vasto spazio virtuale per il multitasking.

È ideale per progettisti, architetti, ingegneri, designer e tutti coloro che desiderano aumentare il proprio flusso di lavoro e potenziare la propria creatività e sta aiutando Meta nella progettazione del futuro del lavoro con una serie di nuove esperienze e collaborazioni che renderanno Quest Pro uno strumento sempre più prezioso per privati e aziende.

Il progresso di Meta Quest

Con il rilascio di Meta Quest Pro, gli sviluppatori possono iniziare oggi stesso a costruire esperienze immersive, con i nuovi strumenti rilasciati per Presence Platform, la suite di capacità di percezione artificiale e intelligenza artificiale che include Movement SDK, Passthrough a colori, ancore spaziali condivise e altro ancora.

Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

gotham knights personaggi

Gotham Knights: arrivano due nuove modalità, Attacco eroico e Scontro

Warner Bros. Games e DC hanno annunciato l'arrivo di due nuove modalità per Gotham Knights, Attacco eroico e Scontro, che sono già disponibili come...
- Pubblicità -