Project Cars arriva su Ps4, Xbox One e PC, alla scoperta del racing game di Slightly Mad

-

Maggio 2015 rappresenta un mese fondamentale per gli appassionati della velocità e dei racing games, Project Cars è finalmente pronto a vedere la luce il 7 del mese. Il gioco arriva su PlayStation 4, Xbox One e PC dopo una serie di noiosi ritardi che ne hanno spostato l’uscita. Originariamente il mese chiave era infatti novembre 2014, siamo poi arrivati a marzo, aprile e finalmente maggio 2015. Bandai Namco ha considerato questi ritardi fondamentali per offrire al pubblico un gioco perfetto in ogni sua caratteristica, libero da bug e con piene funzionalità. Del resto, dopo “l’Assassin’s Creed Unity gate”, molti distributori sono diventati molto più prudenti rispetto alle versioni finali dei loro giochi, certamente avvantaggiando il pubblico. Manca dalla lista delle piattaforme la versione di Wii U di Nintendo, che nonostante abbia avuto la conferma dello sviluppo non ha ancora una data ufficiale.

Cosa dobbiamo aspettarci dunque da questo Project Cars? Il gioco standard avrà 65 auto disponibili, che trovate in questa lista dettagliata che abbiamo pubblicato poco tempo fa, preordinando il titolo o comprando una copia digitale se ne possono però sbloccare ulteriori. Gli sviluppatori hanno preparato anche un’auto extra da regalare agli utenti, la W Motors Lykan Hypersport, e sono previsti DLC per portare nuove auto ogni mese. Per quanto riguarda invece i tracciati, Slightly Mad Studios ne ha creati 110 spalmati su 30 locations diverse in giro per il mondo. Non mancano alcuni classici come il Nürburgring in Germania, il Zhuhai International Circuit in Cina, Chesterfield in Inghilterra e la 24 Ore di Le Mans in Francia. E ancora: meteo dinamico e passaggio giorno/notte durante le corse di resistenza, funzioni multiplayer avanzate e supporto a oltre 30 volantiere. Per saperne di più ecco il nostro articolo che vi prepara al lancio. Per avere un’idea più chiara del gameplay, ecco un lungo video della Final Preview su Xbox One.

Chiudiamo con la tecnica: Project Cars girerà a 1080p su PlayStation 4, 900p su Xbox One e fino a 12K su PC (paura…). Su entrambe le console sono garantiti i 60fps fino a 45 piloti a schermo, dunque possiamo aspettarci una grande fluidità, mentre su PC ovviamente tutto dipende dal vostro hardware e la vostra configurazione. Eccovi i requisiti minimi e consigliati:

Specifiche Minime:

  • CPU – 2.66 GHz Intel Core 2 Quad Q8400, 3.0 GHz AMD Phenom II X4 940
  • GRAFICA – nVidia GTX 260, ATI Radeon HD 5770
  • MEMORIA – 4 GB RAM, 1 GB VRAM

Specifiche raccomandate:

  • CPU – 3.5 GHz Intel Core i7 3700, 4.0 GHz AMD FX-8350
  • GRAFICA – nVidia GT600 series, AMD Radeon HD7000 series
  • MEMORIA – 8 GB RAM, 2 GB VRAM

[nggallery id=52]

Aurelio Vindigni Ricca
Fotografo e redattore sul web, caporedattore di Cinefilos Games e direttore editoriale di Vertigo24.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

Call of Duty: Warzone Mobile

Call of Duty: Warzone Mobile in arrivo il 21 marzo

A partire dal 21 marzo, Call of Duty: Warzone Mobile sarà disponibile in tutto il mondo sia su iOS che su Android. In questo...