Company of Heroes 2 Trailer

1103

Company of Heroes 2Guarda il nuovo trailer del gioco Company of Heroes 2, secondo capitolo della saga Company of Heroes sviluppata dalla Relic Entertainment:

[iframe width=”640″ height=”360″ src=”//www.youtube.com/embed/BprB15p8Amc” frameborder=”0″ allowfullscreen][/iframe]

Company of Heroes è un videogioco strategico in tempo reale sviluppato dalla Relic Entertainment e commercializzato nel 2006 dalla THQ. L’espansione Company of Heroes: Opposing Fronts è stato pubblicato il 25 settembre 2007, mentre Company of Heroes: Tales of Valor è uscita in aprile 2009.

Company of Heroes è il primo gioco della Relic ad utilizzare l’Essence Engine. Questo motore grafico è stato sviluppato da zero e disegnato per fare un grande utilizzo di effetti speciali, come l’HDR, effetti shader e il normal mapping. CoH è renderizzato in 3D con fanteria, veicoli e strutture molte dettagliate ma mantenendo un framerate costante e senza, a detta di Relic, aver bisogno di un PC di fascia alta. La Relic ha dichiarato che ci sono circa 2.000 differenti animazioni per un’unità di fanteria. Company of Heroes utilizza il motore fisico Havok che regala al gioco un maggiore realismo mai visto su un gioco RTS. Gli edifici possono essere distrutti dalle granate, satchels o mortai, e i carri armati possono distruggere muretti o staccionate. Il fumo creato dalle esplosioni è programmato per comportarsi realisticamente e reagire in base al vento. Le macerie sono influenzate dalle esplosioni; un colpo di carro armato può far volare un barile e schizzare di fango le truppe, lasciando un grande cratere. Quando la fanteria è sotto bombardamento d’artiglieria, i corpi si smembrano e gli arti si disperdono. I ponti e le costruzioni possono essere distrutte dai genieri con delle cariche da demolizione. Il 29 maggio 2007, la Relic ha rilasciato una patch per Company of Heroes che include il supporto delle DirectX 10. Questa patch ha reso Company of Heroes il primo gioco che ha introdotto le DirectX 10.