Bright Memory: Infinite

Bright Memory: Infinite è l’atteso remake sviluppato da FYQD Studio che arriverà nel 2020 su Xbox Series X.

Una ricca storia di fantascienza

Bright Memory: Infinite è ambientato in una metropoli tentacolare e futuristica nell’anno 2036. Il giocatore giocherà nel ruolo di Shelia, un membro della Supernatural Science Research Organisation (SRO), un’organizzazione in possesso di una scienza e una tecnologia più avanzate di persino i militari. Bright Memory: Infinite è pieno di divertimento mozzafiato ed azione emozionante.  Potrete navigare su un’astronave che può viaggiare nel tempo, combattere antichi samurai provenienti da 1000 indietro nel tempo  ed esplorare un wormhole che è apparso sulla Terra.

In seguito alle ottime performance di vendita, lo studio ha annunciato di aver avviato lo sviluppo di un reboot del gioco dal titolo “Bright Memory Infinite” che sarà disponibile su PC, PlayStation 4, Xbox One e Xbox Series X.

Combattimento 3D ad alta velocità

Ormai sono sicuro che tutti hanno visto Bright Memory: l’apparizione di Infinite su Inside Xbox. Oltre alla storia profonda e ricca, un’altra caratteristica principale del gioco è il suo design di gioco adrenalinico. Con il modo in cui ho progettato il sistema di combattimento, i giocatori possono sperimentare un combattimento velocissimo usando una varietà di abilità per creare il proprio stile di combattimento personalizzato. Fondamentalmente, qualsiasi abilità può essere combinata e genererà effetti diversi quando utilizzata e spetta al giocatore capire come utilizzare al meglio queste abilità sia dentro che fuori dalla battaglia. Alcune abilità possono essere utilizzate per superare determinati ostacoli o risolvere determinati enigmi, sia in combattimento che durante l’esplorazione del mondo futuristico.

Splendidi effetti visivi

La qualità della grafica di Bright Memory: Infinite per Xbox Series X è l’aspetto su cui mi sono concentrato maggiormente durante lo sviluppo del gioco, al fine di sfruttare e mostrare davvero le capacità del sistema di nuova generazione. Ciò può essere visto in particolare nei wormhole che appaiono nel gioco. Ho anche fatto uso dei drammatici effetti visivi resi possibili da Xbox Series X, che può essere visto in scene dinamiche in cui vento, pioggia, foglie e ciottoli vengono risucchiati visibilmente verso un wormhole mentre il giocatore esplora l’ambiente circostante. Questi incredibili effetti visivi sono tutti possibili grazie a DirectX Raytracing (DXR) su Xbox Series X.